Enrico Verga

Consulente strategico e istituzionale, Master in International relations alla Università Cattolica del Sacro Cuore, senior analyst a Longitude.
26 Marzo 2018

Se 99 miliardi di euro di debiti "buoni" vi sembrano pochi. Chi li sa sminare?

Come si gestiscono 99 miliardi di euro di debiti buoni? Un debito è accettabile quando è ripagabile, altrimenti diventa un problema. In Italia i debiti delle aziende fanno paura. Fanno paura al governo e fan paura alla società civile. Un’azienda che ha debiti, se non li può pagare, fallisce. I fornitori perdono tutto, i dipendenti sono licenziati (e di questi tempi è quasi una condanna a morte), lo stato si ritrova un “altra” grana da gestire sotto forma di cassa integrazione etc. All’interno del debito oltre ai classici NPL (Non Performing Loans, insomma i debiti brutti) ci sono da qualche anno anche gli UTP (Unlikely...

15 Marzo 2018

Fractional executive per le piccole e medie imprese, i manager cambiano pelle

Uno dei leitmotiv delle Pmi in Italia è che non hanno risorse. Quando si parla di risorse non mi riferisco alla semplice carenza economica. Una delle risorse mancanti, più importanti, in molte aziende è la competenza umana. Detto in parole semplici persone valide, efficaci, che possano migliorare le performance. Il problema che devono affrontare le Piccole e Medie aziende, tuttavia, è il saper bilanciare correttamente la necessità di risorse umane altamente qualificate con la disponibilità economica. Consideriamo per esempio il ruolo del Chief Financial Officer (CFO): una figura fondamentale all’interno di un’azienda,...

11 Marzo 2018

Complottando con brio sulle criptovalute

I bitcoin e le altre criptovalute sono un complotto dei poteri forti della finanza? Non è mia intenzione insinuare che bitcoin e blockchain siano frutto di un vasto progetto di ingegneria economica e sociale strutturato da gruppi finanziari e grandi stati. Sto solo complottando con brio. Finito di raccontarvi il complotto tornerò sulla mia nave spaziale con i lizardiani e gli illuminati. Chiarito questo punto entriamo nel complotto dei poteri forti. Come si genera fiducia verso le monete non fisiche (digitali/virtuali)? Primo approccio è la costituzione di un’entità che possa promuovere studi scientifici su come una moneta...

18 Febbraio 2018

L'economia dell'ignoranza: la scelta è tra sapersi difendere e pagare

La ricchezza è spesso definita come uno stato fisico. Un abbondante conto in banca, beni materiali (auto, case, barche, gioielli), spese superflue quali viaggi o cene in ristoranti costosi. In vero la ricchezza si può anche configurare in modo più umile, considerandola come un benessere mentale. La maggior forma di ricchezza che ognuno di noi, a prescindere dal suo conto in banca, può possedere è quella delle informazioni. Più precisamente il possesso di informazioni, di cultura ( se vogliamo un termine più elegante) è alla base delle scelte che facciamo tutti i giorni. Eppure esiste ancora una classe di persone, temibilmente...

09 Febbraio 2018

La fine della persuasione occulta e il grande rebus per la moda: come vendere?

C’è una sfida che ogni realtà della moda deve affrontare in questo ultimo decennio: come vendere? È un dato di fatto, già analizzato in passato su queste pagine, che i retail brick&mortar (i classici negozi, per parlare chiaro) sono in una situazione che ha forti criticità. Sia che si parli di Millennials, generazione Y o generazione X (non in ordine cronologico) i clienti sono sempre più digitali. Tutto sommato non ci vuole chissà quale scienza a comprendere che, spesso, l’acquisto on line offre molti vantaggi: niente spese per trasporti da e per il punto vendita, informazioni disponibili in rete (sia sul sito sia...

26 Gennaio 2018

Reintrodurre la schiavitù è o no un'opzione per la società moderna?

Ogni progresso della civiltà è nato sulle spalle degli schiavi”, spiega il creatore di replicanti nella recente pellicola Blade Runner 2049. È solo fantascienza? No, è la semplice verità. Esistono vari fattori che stanno radicalmente mutando il rapporto uomo-lavoro: una crescente pressione sociale, una politica aziendale strutturata nell’esternalizzare tutto il possibile (ne parleremo tra poco) e una veloce digitalizzazione nell'industria (a svantaggio della forza lavoro umana, in molti settori). Mi domando se non sarebbe opportuno rivalutare la schiavitù (nella sua interezza, non parlo solo di frustate) e considerare...

22 Gennaio 2018

Reti commerciali e fintech, la domanda è: crescere o restare fermi?

Pmi, Fintech e b2b, non ne parla nessuno ma qualcosa succede. Sino ad oggi il tema Pmi è stato affrontato, in ambito fintech, con un che di timidezza. Senza voler offendere nessuno, è un dato di fatto che le Pmi hanno un deficit culturale e tecnologico rispetto alle grandi aziende. Spesso, le Pmi hanno modelli di sviluppo business troppo tradizionali e una rete commerciale (trovare dei commerciali buoni è come trovare un tesoro) che non sempre viene valorizzata al meglio. Per “valorizzare” mi riferisco alla loro digitalizzazione; il rendere un commerciale libero da ogni burocrazia e impegno, e permettergli di fare quello che sa...

19 Dicembre 2017

Big data, l'Italia è un'immensa miniera ma non ha minatori!

Negli ultimi mesi si è parlato spesso di web tax. Una tassa che avrebbe dovuto riequilibrare (per usare un termine gentile) il disordine (involontario, si intende) che esiste tra le società che operano facendo ricavi e pagano le tasse in Italia e quelle “digitali”, che hanno spesso una sede in una nazione europea dove la tassazione corporativa è particolarmente vantaggiosa (per esempio, l’Irlanda). Stando a quello che si legge in un articolo del Sole 24 Ore la webtax non influenzerà la vendita di beni fisici (e-commerce) ma solo la vendita di servizi e sarà del 3%. A modesto avviso dello scrivente è difficile che tale...

05 Dicembre 2017

Le molestie sono inaccettabili. E fare carriera usando il sesso è legale?

Negli ultimi mesi il mondo occidentale è stato investito da un’ondata di giusta indignazione su come il sesso sia stato abusato da alcuni al fine di indurre le vittime a prestazioni non volute. Sia che le vittime siano donne (il caso Weinstein) o uomini (il caso Spacey) azioni del genere sono criminali, e coloro che le perpetrano, se trovati colpevoli di fronte alla legge, sono da punire con le pene più severe. Il sesso dovrebbe essere un atto che ha luogo tra persone egualmente consenzienti e che riguarda la sfera privata di ogni individuo. Tuttavia nutro un crescente timore. Temo che una persona, in un ambito aziendale (mi...

29 Settembre 2017

I giovani, l’Europa e il capitale umano

Il G7 dei paesi industrializzati si incontra a Venaria per parlare di lavoro ed economia. Talvolta i due temi sembrano prendere le distanze tra loro. Con l’economia che viene “trascinata” dalla finanza (specialmente quella creativa) verso strade solitarie, mentre il lavoro senza i capitali di cui necessita (forza lavoro, finanza e macchine) sta lì abbandonato in un angolino, come l’orfano di Oliver Twist, mendicando un altro piatto di minestra. Una nuova sfida si affaccia in occidente, la sfida digitale: big data, robotica avanzata, persino la moderna Germania teme la troppa modernità nel mondo del lavoro e il rischio (non...