20 Luglio 2022

Davvero non avremo una pensione dignitosa? Cosa dice l'Inps

scritto da

Post di Elisa Lupo, consulente del lavoro con oltre 15 anni di esperienza, specializzata nei temi della previdenza e dei rapporti di lavoro. Attiva nella divulgazione online nell'ambito dell'educazione previdenziale, è autrice e voce di Previdenti, il primo podcast che spiega in modo facilmente fruibile il mondo della pensione - Nei giorni scorsi il presidente dell’Inps ha presentato in Parlamento la relazione annuale dell’istituto. Il quadro tratteggiato è perfettamente in linea con i trend degli scorsi anni ma ancora una volta il messaggio non viene raccolto né da chi le leggi le pensa e le scrive né da coloro che ne fanno...

05 Luglio 2022

Inflazione, la spirale turca prezzi-salari ci spiega cosa non fare

scritto da

Chi avesse dimenticato cosa significa un spirale prezzi-salari, può andare a vedere gli ultimi dati sull'indice dei prezzi al consumo in Turchia e osservare al contempo il comportamento delle retribuzioni. Un case history che forse è capace di qualche buon insegnamento, in un momento in cui l'inflazione (con i relativi dibattiti) accelera anche da noi. Gli ultimi dati sull'indice dei prezzi al consumo turco confermano l'accelerazione in corso dell'inflazione nel paese, che a giugno ha raggiunto, su base annua, il 78 per cento, oltre cinque punti sopra il dato di maggio.   Il peggioramento del contesto internazionale certo...

04 Luglio 2022

Cosa succede nella prateria delle criptovalute, spiegato semplice

scritto da

Succede che la finanza è diventata così mostruosamente grande, diciamo 530.000 miliardi di dollari, derivati esclusi, (fonte BCG Global Wealth 2022 Market Sizing) che i predatori che vi si aggirano devono inventarsi modi nuovi per attrarre capitali, modi nuovi che però seguono uno schema vecchio come l'umanità: raccogliere soldi a breve e prestarli a medio lungo, una cosa che le banche fanno da sempre. Ma le banche sono fortemente regolate, e i nostri predatori devono trovare nuove praterie senza regole e controllori. Per finta... E allora facciamo finta che c'è un gruppo WhatsApp di cui vi fidate, diciamo che è composto...

01 Luglio 2022

Investimenti, siamo esseri irrazionali. E quindi siamo spacciati?

scritto da

Siamo esseri irrazionali, prendiamone atto se vogliamo investire con successo. Qualche giorno fa ho scritto un articolo dal titolo un po’ forte: “L’asset allocation classica è morta”. Certo il titolo era un po’ esagerato, ma la sostanza la ribadisco. L'asset allocation classica, per come l’abbiamo conosciuta, si basa su di un presupposto errato e quindi rischia di metterci in maggiore difficoltà proprio quando avremmo bisogno di aiuto. Ma adesso è il momento di fare un passo avanti. Come detto, partiamo da una delle assunzioni dell’asset allocation classica o statica e vediamo se si può trovare una...

30 Giugno 2022

Nuovi rischi e investimenti ESG: la sostenibilità può battere il mercato?

scritto da

Come di consueto, la settimana centrale di giugno è dedicata al Global Risk Forum[1], iniziativa promossa da Business International – Fiera Milano che riunisce allo stesso tavolo le C-Lines e top management per discutere ed analizzare i trend economici a livello globale, le opportunità e i nuovi rischi emergenti che impattano le imprese industriali e il settore finanziario. Sia le imprese sia gli intermediari finanziari si trovano ad affrontare una serie innumerevole ed inaspettate tipologie di rischio di difficile identificazione e quantificazione. Il mondo come lo conoscevamo sta cambiando notevolmente e in maniera repentina. Le...

17 Giugno 2022

Investire in tempi di guerra: su cosa scommettono gli italiani?

scritto da

Il conflitto in Ucraina, con tutte le conseguenze ad esso collegate, sta fortemente condizionando i principali listini internazionali. L’elevata correlazione tra tutte le asset class, condizione peraltro inconsueta, rischia di minare alcune certezze acquisite negli anni dagli investitori. E gli italiani? Come stanno orientando i propri investimenti? Le preferenze degli investitori: azioni e materie prime su tutti Un’analisi condotta da Investing.com, una delle principali piattaforme sui mercati finanziari, ha evidenziato come gli investitori italiani durante il conflitto russo-ucraino hanno scelto principalmente le azioni (44%),...

14 Giugno 2022

Asset allocation, nella sua versione classica è morta

scritto da

Ormai lo ripeto da tempo, l’asset allocation classica è morta, o se non è morta è in fin di vita. Lo so, è un'affermazione forte, quindi cerco di spiegarmi meglio. Innanzitutto lasciami definire che cosa intendo per asset allocation classica. Sappiamo tutti che l’asset allocation è il processo con il quale si decide in che modo distribuire le risorse fra diversi i possibili investimenti. È un po’ come dividere la torta e decidere quale fetta dare alle azioni, quale alle obbligazioni, alle materie prime e quanta parte invece tenere liquida. In pratica l’asset allocation decide la composizione del nostro portafoglio...

01 Giugno 2022

Gli italiani e la gestione del risparmio nel Never Normal

scritto da

Post di Lorenzo Dornetti, neuroscienziato* - Un’espressione rappresenta l’epoca in cui siamo e forse vivremo per lungo tempo, è “Never Normal”. Il mondo è in uno stato di “mai normalità”. Le persone non hanno stabilità di comportamenti ed abitudini. Le sfide da affrontare sono continue, inattese e diverse. Basti pensare all’inflazione alle stelle ed alle tensioni belliche legate all’Ucraina, il tutto in uno scenario in cui il virus resta il convitato di pietra. Come reagisce il cervello? Quali sono gli impatti sul risparmio? Iniziamo dai dati. Nel biennio di pandemia, 2020-2021, i risparmi delle aziende sono...

30 Maggio 2022

Le polizze dormienti si sono trasformate in esproprio di Stato?

scritto da

Post di Gianluigi De Marchi, consulente finanziario, giornalista e scrittore –  Hanno raggiunto la considerevole cifra di quasi 320 milioni di euro le polizze “dormienti” girate dalle compagnie di assicurazione al FIR (Fondo Indennizzo delle vittime di truffe finanziarie), il fondo istituito con l. 23 dicembre 2005 n. 266 per “indennizzare i risparmiatori che, investendo sul mercato finanziario, sono rimasti vittime di frodi finanziarie e che hanno sofferto un danno ingiusto non altrimenti risarcito.” La legge prevede che il Fondo faccia parte del Ministero dell’Economia, che ne affida la gestione operativa alla Consap...

23 Maggio 2022

Mbappé vale 95 euro al minuto, un professore del liceo 0,03 centesimi

scritto da

Vi capiterà, per caso, di trascorrere un minuto del vostro tempo con Kylian Mbappé, noto attaccante del Paris Saint-Germain? Sappiate fin da ora che questo minuto avrà un valore di 95 euro! Il calcolo è assai semplice, giacché il calciatore ha appena rinnovato il proprio contratto col club parigino per 50 milioni di euro netti a stagione, ovverosia: poco più di 4 milioni di euro al mese, circa 1 milione la settimana, poco meno di 137.000 euro al giorno, suppergiù 5.700 euro l’ora e, per l’appunto, 95 euro al minuto. Sembra che, in questo caso, la proverbiale sentenza “il tempo è denaro” sia quanto mai fondata, oltre a...