20 Giugno 2021

Socialismo o liberismo? A quali principi ispirare spesa e finanza pubblica

scritto da

Enrico Colombatto, laurea in Economia e commercio all’Università di Torino, ha ottenuto un Master in Scienze economiche alla London School of Economics e un PhD nella medesima scuola. Professore ordinario di Politica Economica presso l’Università di Torino, è direttore dell’International Centre for Economic Research (ICER). È autore di "Liberisti o socialisti? Tertium non datur. Fondamenti di un’economia della responsabilità individuale", edito da Giappichelli. L'intervista è apparsa su Letture.org - Professor Enrico Colombatto, esistono delle soluzioni di compromesso tra liberismo e socialismo? Non esistono né...

11 Giugno 2021

Lavoro, quali settori sono stati protetti dalle politiche anti-Covid?

scritto da

Post di Francesco Filippucci, dottorando in Economia del Lavoro alla Paris School of Economics. Ricercatore presso l'Osservatorio del Terziario, Manageritalia - Un report del neonato Osservatorio del Terziario di ManagerItalia mette in luce come la crisi ha colpito in maniera fortemente diseguale i diversi settori economici. La Figura 1 sottostante riporta, sull’asse orizzontale, la differenza in % tra il valore aggiunto del 2020 e il valore atteso secondo il trend stimato sugli anni pre-crisi in blu e in arancio la stessa deviazione percentuale dal trend per il 2020, ma per il numero di occupati. Duramente colpiti risultano i...

05 Giugno 2021

Mottarone, riaperture e imposte di successione: cosa hanno in comune?

scritto da

L’autore di questo post è l’avvocato Matteo Bonelli. Si occupa di societario e contrattualistica commerciale – Che cosa hanno in comune le riaperture, i migranti e le imposte di successione? Che per ognuno di questi problemi si invocano soluzioni che puntano sulla suggestività, più che sui loro effetti pratici. Si può sperare in un approccio un po’ più pragmatico? Forse no, a giudicare dal livello del dibattito politico. Ma ci sono ambiti in cui ci siamo riusciti. Per esempio ogni legge che ha un impatto sui conti pubblici deve avere una copertura economica. Dunque, per quanto si possa spararla grossa, prima o poi...

31 Maggio 2021

Transizione ecologica: è finito il tempo delle favole

scritto da

L’autore del post è Enrico Mariutti, ricercatore e analista in ambito economico ed energetico. Founder della piattaforma di microconsulenza Getconsulting e presidente dell’Istituto Alti Studi in Geopolitica e Scienze Ausiliarie (IsAG). Autore di “La decarbonizzazione felice”  L’Agenzia Internazionale dell’Energia (IEA) ha pubblicato un rapporto esplosivo (Net Zero by 2050) che ha scatenato gli entusiasmi della comunità ambientalista. Secondo molti analisti e attivisti, infatti, il rapporto sancisce la fine dell’era dei combustibili fossili e spiana la strada a un modello di sviluppo a emissioni zero. Alla...

28 Maggio 2021

Covid-19, come lo smart working ha cambiato il controllo aziendale

scritto da

Post di Gianluca F. Delfino, dottorando in Management presso la IE Business School di Madrid* Come ha cambiato lo smart working la maniera con la quale i manager esercitano controllo sui dipendenti? E come hanno reagito i dipendenti davanti a questi cambiamenti? Queste sono le due domande a cui abbiamo cercato di rispondere in una serie di interviste avvenute tra maggio e giugno del 2020 ad un gruppo di giovani consulenti di varie società di auditing e di consulenza italiane. Anche se con delle interviste non è possibile generalizzare all’intera “popolazione” di lavoratori italiani, di seguito vi presentiamo quello che...

26 Maggio 2021

Indebitarsi è un po' morire. Da debito a fallimento l'origine delle parole

scritto da

Il sostantivo “debito” può essere considerato immediatamente una parola-limite, un elemento semantico raggiunto il quale nei parlanti si attivano degli allarmi congeniti. In questo senso, “debito” è un vero e proprio attivatore psico-sociale, un termine che, tra le altre cose, caratterizza, direttamente o indirettamente, la vita della maggior parte dei membri d’una comunità economico-civile. È pur vero che, in talune circostanze, può mutarsi in un ‘obbligo scelto’: per esempio, nel caso in cui si faccia un acquisto di piacere, per così dire; ma è altrettanto vero che trovare un debitore soddisfatto e contento è assai...

23 Maggio 2021

La nuova Bauhaus europea leva per la sfida della sostenibilità

scritto da

Post di G. Tiziana Gallo, progettista e pianificatrice esperta di rigenerazione urbana, e Luca Jahier, già Presidente del Comitato Economico e Sociale Europeo - Oggi il termine sostenibilità è parola stra-abusata ma su cui l'intera Europa e finalmente anche Stati Uniti e Cina si stanno impegnando. Ora che la crisi climatica è veramente conclamata e incombente, accompagnata anche da crisi pandemica, con evidenti nessi rispetto alla crisi economica, un progetto che non si occupi anche delle dinamiche economiche e sociali, è nei fatti sostenibile? La risposta e NO. Va ricordato infatti che la sostenibilità è...

14 Maggio 2021

Le imprese e la fatica pandemica. Cosa fare per non soccombere

scritto da

Post di Paolo Raineri, Chief Digital Officer presso Yumi.network e corsista dell’Executive MBA Ticinensis - Uno dei migliori giocatori della storia del calcio una volta disse: "La pressione va esercitata sul pallone, non sul giocatore" (J. Cruijff). Da qui vorrei partire per ricordarci quanto il supporto agli individui sia importante, ancor più in questo periodo pandemico, se si vogliono ottenere risultati. Durante il 2020 l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha studiato le condizioni psicologiche e comportamentali delle persone nel mondo. Ne sono derivate varie analisi che riportano tutte allo stesso tema: la fatica...

14 Maggio 2021

Dove andrà il lavoro del futuro? Oltre il confine dell’azienda

scritto da

Post di Emanuele Cacciatore, senior director industry strategy & transformation di Oracle e Nicola Comelli, content share & selection manager presso Phyd – A metà febbraio di quest’anno, Linkedin ha annunciato i piani per sviluppare una piattaforma proprietaria per incrociare domanda e offerta di lavoro di freelance. La piattaforma, che forse si chiamerà Marketplace (1), si posiziona come un gig marketplace e similmente a quanto fanno già piattaforme come Upwork e Fiverr, sarà specializzata su posizioni per freelance e lavori da remoto, principalmente in area marketing, consulting, sviluppo software. Microsoft - la...

13 Maggio 2021

Liberismo xenofobo: la dottrina delle nuove alleanze politiche è priva di basi scientifiche

scritto da

Post di Emiliano Brancaccio, docente di politica economica presso l’Università del Sannio, Andrea Califano, ricercatore presso l’Università di Milano. Fabiana De Cristofaro, ricercatrice presso il Ministero dell’Economia -  Tutti riconoscono che una crisi della globalizzazione è in atto, ma quasi nessuno nota che questa crisi è marcatamente asimmetrica. Le restrizioni alla libertà di movimento internazionale, attuate in questi anni da moltissimi paesi, hanno infatti riguardato le merci e soprattutto le persone mentre non hanno quasi mai toccato gli spostamenti di capitali. Con il nuovo secolo, soprattutto dopo lo scoppio...