02 Novembre 2021

Green finance e greenwashing, può bastare una carbon tax europea?

scritto da

Post di Antonio Lanotte, dottore commercialista e revisore legale, membro/delegato dell’Organization for Climate & Circular Economy  – La Direttiva Comunitaria 2014/95/EU, denominata anche Direttiva sulla rendicontazione non finanziaria (NFRD) - stabilisce le regole sulla divulgazione di informazioni non finanziarie e sulla diversità da parte di alcune grandi aziende. La Direttiva richiede a certe grandi aziende di divulgare informazioni sul modo in cui operano e gestiscono le sfide sociali e ambientali. Tutto questo aiuta gli investitori, le organizzazioni della società civile, i consumatori, i politici e gli altri...

25 Ottobre 2021

Italia in Borsa, stanca di produrre? Ecco i paradossi di un'economia

scritto da

Post di Gianluigi De Marchi, consulente finanziario, giornalista e scrittore –  Se un giorno Enel, Stellantis, Intesa Sanpaolo, Eni, e Ferrari salissero del 5% e tutte le altre società quotate restassero invariate, tivù e giornali titolerebbero: “Forte rialzo in borsa: l’indice guadagna il 4% in un solo giorno”. Commento assolutamente errato sotto il profilo del mercato (perché in realtà le altre 240 azioni quotate non si sarebbero mosse) ma corretto statisticamente perché quelle cinque società “pesano” da sole per il 42% dell’intero mercato azionario. È una delle anomalie più preoccupanti di una borsa...

22 Ottobre 2021

Criptovalute e Fisco: l’insostenibile leggerezza delle valute estere

scritto da

L’autore del post è Stefano Capaccioli, dottore commercialista, fondatore di Coinlex, società di consulenza e network di professionisti sulle criptovalute e soluzioni blockchain, presidente di Assob.itautore di “Criptoattività, criptovalute e bitcoin” Le criptovalute sono valute estere: lo ha detto l’Agenzia delle Entrate. È scritto nella Risoluzione 72/E del 2016, sbandierata da molti, forse troppi, come Oracolo di Delfi, quale Verità autoevidente, assurta a dogma. È così perché è così. Tale scorciatoia concettuale, oramai, fa parte del bagaglio culturale dei professionisti che paiono aver spento il...

06 Ottobre 2021

Così le banche centrali fanno prove generali di blockchain

scritto da

Un piccolo grande successo, si potrebbe dire osservando il primo esperimento di trasferimento di fondi trans-frontaliero di una moneta digitale di banca centrale fra diversi istituti presentato dalla Bis di Basilea. Forse è esagerato scomodare la storia, ma solo perché il tema è esotico e quindi necessariamente poco popolare. E tuttavia il fatto è rilevante: per la prima volta si è verificato un passaggio di monete digitali di banche centrali (Central bank digital currency, CBDC) – utilizzando una blockchain (Distributed Ledger Technology, DLT), in pieno spirito Bitcoin. Il test ha permesso a “tre banche centrali...

24 Settembre 2021

Occupazione femminile, vietato mancare gli obiettivi del PNRR

scritto da

Post a cura dell'associazione Bussola Italia - Bussola Italia prosegue con le analisi del PNRR condotte dai propri gruppi di lavoro. Stavolta è il team Pari Opportunità di Bussola Italia, coordinato da Sonia Malaspina con Fausta Paolini e Gabriella Pappadà. Stefano Cianchi ha invece coordinato tutti i gruppi di lavoro di Bussola Italia. Nel 2019 l’occupazione femminile in Italia era al 53.1% del totale, molto inferiore a quella maschile, pari al 72,9%. Un dato che la collocava agli ultimi posti rispetto alla media EU. Con la pandemia la situazione è persino peggiorata, visto che l’occupazione femminile è scesa al 48,6%...

22 Giugno 2021

Così l'arrivo dei fondi europei coinciderà con la riapertura delle economie

scritto da

L’interazione tra la distribuzione dei vaccini anti Covid-19 e l’arrivo dei Fondi europei di Ripresa e Resilienza confermano le performance positive di Spagna, Grecia, Portogallo e Italia. Criticità e ritardi si profilano per alcuni paesi dell’Europa centro-orientale. Post tradotto da una nota sul blog della London School of Economics. Versione italiana a cura di Corrado Macchiarelli e Renato Giacon –  Corrado Macchiarelli è Research Manager per l’Economia Globale presso il National Institute of Economic and Social Research (NIESR), Professore Associato presso la Brunel University e Visiting Fellow in Politica...

14 Giugno 2021

Borse europee di eccellenza: per l’Italia un disastro da quasi un miliardo

scritto da

Lo scorso 22 aprile sono stati annunciati gli esiti delle borse ERC Advanced Grant 2020 finanziate dalla Commissione Europea e destinate a scienziati affermati nel mondo della ricerca. Delle 2678 proposte pervenute alla commissione valutatrice, ne sono state selezionate 209, che si divideranno un totale di 492 milioni di euro di finanziamento. Il Consiglio Europeo della Ricerca (European Research Council, ERC appunto) è un organo dell’Unione Europea destinato al finanziamento della ricerca scientifica e tecnologica di frontiera. L’ERC è costituito dal Consiglio Scientifico, organo indipendente composto da ricercatori di alto...

06 Giugno 2021

Debito pubblico, nulla è gratis. La lezione dei bond MeFo del Terzo Reich

scritto da

Post di Stefano Pietrosanti, economista, e Luciano Somoza, dottorando presso lo Swiss Finance Institute all'Università di Losanna - Per “moneta fiscale” si intende l'uso di debiti del governo come mezzo di pagamento tra privati (1) . Ci sono pochi esempi storici di questa pratica; tra questi, spicca l’impiego delle obbligazioni della Metallurgische Forschungsgesellschaft, le cosiddette obbligazioni MeFo, da parte del governo nazista negli anni trenta. L'episodio MeFo è circondato da un'aurea di eccezionalità, centrata attorno alla convinzione che l'uso di questo strumento sia stato determinante per spiegare l'esplosiva...

18 Maggio 2021

Le onde della finanza speculativa inondano il debito pubblico europeo

scritto da

La finanza internazionale ha raggiunto dimensioni che mettono a rischio la stabilità del sistema finanziario, come enormi bacini di acqua che incombono sui villaggi a valle e li allagano al minimo movimento. Secondo stime della Banca Centrale Europea la ricchezza finanziaria oggi si aggira attorno ai 300mila miliardi di dollari, più di tre volte il PIL mondiale, senza contare la finanza derivata (tra 700mila miliardi e un milione di miliardi di dollari, secondo stime), che tuttavia per il principio delle pere e delle mele non può essere sommata alla prima. Una parte (circa 4mila miliardi) della finanza primaria come è noto sta in...

10 Maggio 2021

Banche e imprese, per l'Eba l'emergenza è finita: e ora, che succede?

scritto da

In un recente intervento su questo spazio ci chiedevamo (con Pier Paolo Valentini), se in vista della sperabile uscita dal clima di emergenza si potevano ipotizzare alcuni trend su come le imprese gestiranno questa fase e, in generale, su come sarà la crisi d’azienda in tempi di Covid, o, meglio, di post-Covid. Fra i vari aspetti che abbiamo discusso, una parte importante della nostra trattazione aveva toccato il tema del rapporto con le banche. Anche se negli anni le imprese sono riuscite a diversificare la loro struttura delle Fonti, con una progressiva riduzione del grado di indebitamento verso strumenti di patrimonializzazione...