Econopoly


Numeri idee progetti per il futuro

30 Novembre 2021

Dobbiamo ancora credere alla teoria che esistano mercati azionari buoni?

scritto da

Post di Carlo Giannone, strategy consultant e fondatore di Pillole di Politica – Nel 1970, il celebre economista americano Milton Friedman pubblicò un editoriale sul New York Times dal titolo “The Social Responsibility of Business is to Increase Its Profits”. Con questo articolo, Friedman poneva le basi della celeberrima “Shareholders’ Theory” con cui si affermava la necessità per i manager di condurre le loro attività con l’obiettivo di perseguire un ritorno per gli shareholder (azionisti). Spettava a questi ultimi definire se il ritorno desiderato fosse economico o sociale. Gli azionisti ottengono un ritorno...

30 Novembre 2021

Gap tra uomini e donne: il punto delle scienze sociali sulla discussione

scritto da

Nel dibattito pubblico italiano continuiamo a chiederci se effettivamente uomini e donne presentino delle differenze strutturali in termini di propensione a competere, e se questo sia poi la causa principale delle disuguaglianze osservate nell’accesso al mercato del lavoro, a ruoli politici ed in altri ambiti competitivi. Si tratta di un interrogativo importante, considerando che se in effetti il problema sta nella biologia, le politiche pubbliche potranno fare poco per cambiare la situazione. Questa tematica è stata affrontata a lungo dalle scienze sociali, che hanno provato a dare una risposta all’annosa questione. Gli studi...

29 Novembre 2021

Agnelli diceva che l’automobile è libertà. Con l'auto elettrica è ancora cosi?

scritto da

Autori del post sono Bruno Lombardi, esperto di energia, fondatore della start-up innovativa DSI, partner del progetto europeo USER-CHI (innovative solutions for USER centric CHarging Infrastructure), direttore del Master “Energia e Mobilità Sostenibile”, e Sergio Lombardi , dottore commercialista fondatore di Taxbnb.it e di Safexperience - “Perché non acquistare un’auto elettrica, con tutte le comodità a zero emissioni?“ è la domanda che si stanno ponendo oggi milioni di guidatori, ma che è assolutamente mal formulata e incompleta. La questione vera è “a cosa ci serve un’auto privata, anche se elettrica?”. Il...

29 Novembre 2021

Dov'è il valore delle banche regionali e perché il fintech può farle crescere

scritto da

Dagli anni ’90 le banche regionali hanno subito la concorrenza sempre più incalzante delle banche sistemiche, ed ora l’avvento del fintech che propone servizi digitali e veloci. La scelta potrebbe essere tra farsi acquisire da grandi gruppi, fondersi con banche di dimensioni simili o innovare il modello di business, con la tecnologia. Le fintech possono rappresentare un alleato. Di Sabino Costanza, Co-Founder e Responsabile Strategy & Funding di Credimi, e Tiziana Marongiu, Responsabile Business Development di Credimi Le banche regionali sono un’importante risorsa italiana. Un sistema di riferimento per il tessuto...

26 Novembre 2021

Riforma delle aliquote Irpef: questo accordo sia solo un primo passo

scritto da

Post di Francesco Armillei, assistente di ricerca in pre-dottorato presso lo STICERD (London School of Economics) e socio del think-tank Tortuga L’accordo raggiunto sulle aliquote I partiti di maggioranza hanno raggiunto un primo accordo relativo ad una parte dell’attesa riforma dell’imposizione fiscale. Come raccontato da diverse testate, l’accordo per il momento riguarda una riduzione del numero degli scaglioni dell' IRPEF, che passano da 5 a 4. La fascia di reddito imponibile fino ai 15mila euro mantiene una aliquota marginale al 23%, mentre l’aliquota relativa ai redditi tra i 15 e 28mila scende dal 27% al 25%,...

26 Novembre 2021

Geopolitica del magnesio: scorte quasi finite, che cosa succede in Europa?

scritto da

L’autore di questo post è Guglielmo Gallone, laureato in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso la Sapienza - Università di Roma - «L'Europa è troppo dipendente dall’estero per il magnesio» ha dichiarato il commissario europeo per il Mercato interno e i servizi, Thierry Breton, nel suo intervento in plenaria al Parlamento europeo a Strasburgo. «Abbiamo visto che la geopolitica delle catene di valori esiste. La nostra dipendenza dall’estero è diventata un’arma geostrategica utilizzata contro di noi e contro i nostri interessi. Questo può avere importanti conseguenze». L’ammonimento di Breton fa eco...

26 Novembre 2021

Metaverso, il futuro degli acquisti passerà dalla dopamina. Ecco come

scritto da

Post di Lorenzo Dornetti, ceo di Neurovendita e direttore del Neurovendita Lab -  A marzo Gucci ha venduto le sneakers più economiche della sua storia, le Virtual 25: 17,99 dollari per un paio di scarpe che possono essere indossate solo da piedi virtuali su piattaforme di videogiochi come Roblox. Da un lato i fan del brand, con le relative potenzialità economiche, continuano a comprare le calzature del lusso in boutique o e-commerce e le sfoggiano in tutti i palcoscenici della vita reale e virtuale. Dall’altro chi quel prodotto non se lo può permettere, come i nativi digitali della generazione Z, può investire un importo...

25 Novembre 2021

YouTube muove l'economia con numeri importanti su crescita e lavoro

scritto da

Post di Francesca Mortari*, Director YouTube per il Sud Europa - YouTube è il luogo in cui è nata la creator economy: una piattaforma aperta che consente a i creatori di contenuti di condividere la propria voce con il mondo e generare ricavi dal proprio business capaci di generare, a loro volta, crescita economica. Nel 2007, quando abbiamo creato il Programma partner di YouTube e abbiamo iniziato a condividere le entrate direttamente con i creator, è nato un intero settore. Oggi all’interno del Programma partner ci sono più di 2 milioni di creatori di contenuti in tutto il mondo che costruiscono attività fiorenti partendo dalle...

25 Novembre 2021

Ma l'italiano esiste ancora? (Do you speak Italian?)

scritto da

L’autore del post, Silvano Joly, 55 anni, torinese, guida Syncron in Italia e Spagna. Manager per Innovation Leader come PTC, Reply, Sap, Dassault Systemes e Centric Software, ha lavorato anche con Aziende pre-IPO, start up e collabora con varie Università Italiane. Mentore pro-bono di start-up high-tech è da sempre amico della Piccola Casa della Provvidenza (Cottolengo), il più antico istituto dedicato all’assistenza di persone con gravi disabilità – Do you speak Italian? L’italiano è una lingua in via di estinzione? In Italia e nel mondo il 2021 è l’anno delle celebrazioni dantesche: ricorrono i settecento anni dalla...

24 Novembre 2021

Legge sui whistleblowers, l'Italia in ritardo e la profonda revisione che serve

scritto da

Post di Carlo Majer, co-Managing Partner di Littler in Italia - È previsto per il 31 dicembre 2021 il termine per il recepimento, da parte degli Stati membri, della direttiva 2019/1937 del Parlamento europeo e del Consiglio, riguardante la protezione delle persone che segnalano violazioni del diritto dell’Unione. La direttiva prevede le norme minime di tutela per i c.d. “whistleblowers”, ossia i soggetti che, nell’ambito di un’organizzazione pubblica o privata, segnalano illeciti. Per quanto riguarda gli attuali progressi da parte dell’Italia, le notizie non appaiono molto incoraggianti: nonostante ad aprile 2021 ci sia...