Econopoly


Numeri idee progetti per il futuro

04 Aprile 2020

I tagli alla sanità? Si spiegano con la crescente povertà dell'Italia

scritto da

L’autore del post, Antonino Iero, oggi in pensione, è stato responsabile del Centro Studi e Ricerche Economiche e Finanziarie di UnipolSai  – L’emergenza Coronavirus ha riacceso la polemica sul grado di finanziamento della sanità pubblica. Le difficoltà registrate sul fronte sanitario (carenza di posti letto, ridotta capienza nei reparti di terapia intensiva, assenza di presidi a tutela degli operatori sanitari, insufficienza di macchinari e, in definitiva, di medici), connesse con una scadente gestione operativa dell’emergenza, hanno sollevato preoccupate perplessità in numerosi osservatori. Tra gli altri aspetti, da...

04 Aprile 2020

Emergenze e sussidi, ecco dove sono finiti i soldi della sanità

scritto da

L'autrice di questo post è Maria Elena Viggiano. Giornalista, segue progetti di internazionalizzazione per le Pmi e di innovazione - Con la diffusione del Covid-19, è tornata prepotente l’attenzione su tematiche trascurate da molto tempo: il diritto alla salute, l’efficienza dei sistemi sanitari, lo stato delle aziende del settore. La mancanza di mascherine, non solo in Italia ma in tutta l’Europa, ha evidenziato come negli anni la produzione sia stata completamente delocalizzata in paesi come la Cina o il Vietnam. Così come la scoperta di un’unica azienda di 35 dipendenti, la Siare Engineering, che produce ventilatori...

03 Aprile 2020

L'intervento a pelle di leopardo (fiscale) che affossa le imprese

scritto da

L’autore di questo post è Costantino Ferrara, vice presidente di sezione della Commissione tributaria di Frosinone, già giudice onorario del Tribunale di Latina, presidente Associazione magistrati tributari della Provincia di Frosinone – Questo si, quello no, quell’altro forse. È il commento che mi viene naturale a pensare alle proroghe - proroghette - ed alle sospensioni di versamenti e adempimenti tributari disposti dall’ormai ben noto Decreto Cura Italia, la prima spugna chiamata ad assorbire l’allagamento da Coronavirus che ha travolto l’economia italiana. L’intervento a macchia di leopardo operato in ambito...

03 Aprile 2020

Inps e cassa integrazione, proviamo a evitare un altro disastro?

scritto da

Gli autori del post sono Stefano Capaccioli, dottore commercialista, fondatore di Coinlex, società di consulenza e network di professionisti sulle criptovalute e soluzioni blockchain, nonché presidente di Assob.it  e Beatrice Pucci, consulente del lavoro, partner dello Studio Associato Capaccioli Pucci Guiducci. Il CoViD19 ha portato al blocco del paese. Blocco totale eccetto alcune attività essenziali, con milioni di lavoratori, pubblici e privati sospesi dal lavoro o a servizio ridotto. Il decreto #CuraItalia introduce una nuova Cassa Integrazione, generalizzata e diffusa, per nove settimane, pari all’80% della retribuzione...

03 Aprile 2020

Università e impresa, tra tecnologia e nuovi disegni organizzativi

scritto da

Post di Diego Bolchini, analista, collaboratore dello IAI (Istituto Affari Internazionali) - In questa anomala primavera del 2020, decine di migliaia di studenti universitari sono alle prese con nuove forme di didattica e verifica, agendo in modalità smart studying / distant learning. Università pubbliche e private si stanno pertanto adattando a nuove configurazioni didattiche. Diverse le testimonianze rese in questi giorni in proposito. Il professor Gianmario Verona, Rettore dell’Università commerciale Luigi Bocconi, evidenziava in suo recente intervento il valore della tecnologia “amica” che con una nuova e differente...

02 Aprile 2020

Sindaci presi d’assalto, ma i 4,3 miliardi non servono per gli aiuti diretti

scritto da

Accade molto di frequente che ci si accontenti del titolo di un articolo, tralasciandone il contenuto e finendo col condividere sulla propria timeline testi che si conoscono a malapena. Ciò è parte del paradosso storico dell’informazione: il lettore negligente e frettoloso, in genere, accusa il giornalista di adottare espedienti linguistici e moduli d’enfasi a discapito della trasparenza della notizia, ma, nello stesso tempo, dimentica di avere un ruolo attivo nel processo della conoscenza. Per carità, nessuno intende negare l’esistenza dei titoli ‘acchiappalike’. Però, è proprio il caso di dirlo: gli articoli vanno letti....

02 Aprile 2020

Tra Cina e Russia: soft power, donazioni, paranoie e real politik

scritto da

Il tema delle donazioni, aiuti, vendite di prodotti sanitari dalla Cina/Russia verso l’Europa ha raggiunto un livello di bolla mediatica, con tesi più o meno fantasiose (al limite del complottismo), che necessitano una serie di chiarimenti. Partiamo dalle cose semplici L’interesse nazionale Ogni nazione ha una sua agenda d’interessi: ogni politico eletto fa gli interessi dei suoi elettori-cittadini che gli pagano lo stipendio. Traduco: Trump fa gli interessi degli americani, Macron dei francesi, Merkel dei tedeschi, Xi Jinping dei cinesi, Conte degli italiani. All’interesse nazionale si aggiunge quel tipo di umanità che,...

01 Aprile 2020

Considerazioni non economiche sulle libertà soppresse (e come) dal virus

scritto da

L’autore di questo post è Jacopo Giliberto, giornalista dal 1982. Portavoce di due ministri dell’ambiente negli anni 2012 e 2013 – Permettimi, caro Econopoly, di condividere con te queste mie considerazioni di qualche settimana fa, che spero ancora valide. Non sono economiche.   Per giusti motivi sanitari, abbiamo consentito che ci venissero soppresse molte libertà – libertà per ottenere le quali molti che non ne godono sono disposti a morire.   Ti ricordo alcune libertà cancellate. La libertà di movimento. Di aggregazione e di associazione. Di attività economica. Perfino la libertà di...

01 Aprile 2020

L' Eurobond e la trilogia impossibile dell'Unione monetaria

scritto da

In un momento di crisi, come quello odierno, si moltiplicano le lamentele nei confronti dell’Unione Europea, colpevole di non essere abbastanza presente e di erogare aiuti inferiori alle aspettative: ma quali dovrebbero essere le nostre aspettative? Proprio a questo riguardo, negli ultimi anni, si è parlato di una nuova trilogia impossibile, riguardante proprio l’unione monetaria: L’assenza di co-responsabilità del debito pubblico tra paesi europei: ogni paese dell’unione europea è responsabile soltanto del proprio debito, sono dunque vietati i trasferimenti fiscali tra stati. L’impossibilità della BCE di stampare...

01 Aprile 2020

Una addizionale Iva europea per sostenere il corona bond

scritto da

Post di Carlo Alberto Carnevale Maffè, docente presso SDA Bocconi School of Management, Gianluca Codagnone, direttore generale della brokerage house Fidentiis Equities e Thomas Manfredi, statistico Ocse - Il dibattito economico europeo attuale sembra totalmente incastrato su una questione finanziaria di mutualizzazione dei debiti comuni, di fronte a uno shock simmetrico come quello rappresentato dai danni economici della attuale ondata pandemica del Covid19. In questa discussione, essenzialmente, si contrappongono, in modo anche abbastanza caricaturale, due posizioni. I sudisti e i nordisti. Questa contrapposizione, in realtà,...