28 Maggio 2024

Intelligenza Artificiale, come cambia l’ecosistema dell'innovazione?

scritto da

Post di Tommaso Maschera, Director Plug and Play Italy - Sei grandi imprese italiane su dieci, in Italia, hanno avviato progetti di Intelligenza Artificiale (AI). Il mercato corre e, nel 2023, segna +52%, raggiungendo il valore di 760 milioni di euro. Gli investimenti riguardano soluzioni di analisi e interpretazione di testi per ricerca semantica, classificazione, sintesi e spiegazione di documenti o agenti conversazionali tradizionali. Questo è quanto emerge dall'Osservatorio Artificial Intelligence 2024 del Politecnico di Milano. Sin dall'avvento di ChatGPT, tale tecnologia ha sottoposto la nostra società di fronte a...

24 Maggio 2024

Sviluppare prodotti sostenibili? È questione di metodo

scritto da

Post di Silvano Joly, Business Advisor in Deloitte Mentre nella mia Torino si conclude il G7 su Clima, Energia e Ambiente, torno a parlare di come le nostre industrie debbano ridurre le emissioni di CO2, non solo cercando nuove materie prime e fonti di energia e con pratiche di produzione più efficienti ma adottando nuovi metodi di ideazione e progettazione orientati al Design to Sustainability (DfS) ottimizzino la gestione della catena di fornitura e del ciclo di vita dei prodotti. A mia volta, ho partecipato a e-P Summit 2024 alla Stazione Leopolda di Firenze, dove è emerso come il mondo della moda e del Made in Italy...

21 Maggio 2024

Pmi e intelligenza artificiale: la chiave è il Management Generativo

scritto da

Post di Paolo Borghetti, Business & Digital Mentor, fondatore e Ad di Future Age Sempre più imprese tendono a mitizzare le potenzialità dell’Intelligenza Artificiale, considerandola come una infrastruttura digitale pensante e, per certi aspetti, autonoma. Merito del marketing, che veicola il mito dell’AI come panacea miracolosa in grado di risolvere problemi complessi in tempo reale e senza sforzo, creando aspettative sovradimensionate. Eppure l’AI se utilizzata in modo corretto, potrebbe diventare un potente driver competitivo, nonché un moltiplicatore di performance e servizi per le Pmi. Ma quali sono...

16 Maggio 2024

Diritto d'autore e intelligenza artificiale: in concreto, quali tutele?

scritto da

Post di Alfredo Trotta, Equity Partner di Studio Rock, e Natalia Tardera, Associate di Studio Rock - In una realtà dove il termine cambiamento è spesso associato a quello di progresso tecnologico, sorge la necessità di individuare lo spazio che le nuove tecnologie ricoprono all’interno del nostro ordinamento giuridico, al fine di salvaguardare l’innovazione ma anche prevenire vuoti di tutela. Oggi è il turno di quella che, tramite un ossimoro, viene definita “l’Intelligenza Artificiale” conosciuta anche più semplicemente con l’acronimo “AI”. Tale sfida viene raccolta, in ambito nazionale, dal Consiglio dei...

07 Maggio 2024

Se artificiale è solamente umano perché fa paura?

scritto da

Post di Valter Fraccaro, Presidente Fondazione SAIHUB (Siena Artificial Intelligence HUB) – “Ti faresti operare da un’intelligenza artificiale?”, così su Linkedin ha recentemente intitolato un post Rudy Bandiera, noto comunicatore e divulgatore. I commenti sono stati i più vari, ma se la frase fosse stata “Ti faresti operare da un bisturi?” forse nessuno avrebbe risposto. Nel primo caso, si percepisce la possibilità di un’autonomia della macchina (dunque potenzialmente cattiva), nel secondo invece tutta la responsabilità del chirurgo, umano dunque buono. Se è intelligente deve avere una propria...

07 Maggio 2024

Data breach, la tassa sui dati è sempre più salata. Come evitarla?

scritto da

Post di Diego Dimalta, co-Founder di BSD Legal & Privacy Week e Antonio Longhitano, co-Founder Attitude & Privacy Week Ventisei miliardi di record e 12 terabyte di dati: sono i numeri di "Mother of all breaches" (MOAB), ovvero la recente violazione di dati più vasta della storia, secondo quando risulta agli specialisti di cybernews e al ricercatore di sicurezza informatica Bob Dyachenko. I dati frutto di violazioni hanno riguardato informazioni personali (nomi, indirizzi, numeri di telefono, ecc); credenziali d’accesso (nomi utente, indirizzi email e password); dati finanziari, incluse le carte di credito, dettagli dei conti...

06 Maggio 2024

Rigenerare sistemi di crescita sostenibile: ecco la Peoplecology

scritto da

Post di Alessia Mistretta, managing partner e impact & sustainability manager di MIDA - Il nostro attuale modello di sviluppo sta esercitando un impatto devastante sull'ambiente e sulla società, esaurendo le risorse naturali e amplificando le disuguaglianze economiche e sociali. Diventa dunque prioritario adottare un nuovo approccio basato sulla sostenibilità e sulla circolarità delle risorse, che valorizzi le relazioni umane e promuova un benessere globale. Un modello da attuare con urgenza per rigenerare un futuro sostenibile, dove l'innovazione sia al servizio della collettività e della salute del pianeta. Un pensiero...

29 Aprile 2024

Intelligenza artificiale, distinguere i proclami dalle cose concrete

scritto da

Post di Massimiliano Masnada, Partner dello studio legale internazionale Hogan Lovells

L’approvazione della bozza di Disegno di legge (Ddl) recante le disposizioni e la delega al Governo in materia di intelligenza artificiale (la “Legge IA”) è realtà da una settimana, dopo l'approvazione in Consiglio dei Ministri. A prima vista il Ddl è notevolmente migliorativo rispetto alla bozza, per la verità non ufficiale, circolata nelle scorse settimane, rispetto alla quale vi erano state molte (giuste) voci critiche.

In generale, le norme intervengono in cinque ambiti: la strategia nazionale, le autorità nazionali, le azioni di...

23 Aprile 2024

Il trasferimento di tecnologia in Italia non sta troppo bene. Ecco perché

scritto da

Post di Roberto Valenti, Partner DLA Piper Il technology transfer, ossia le attività che sono finalizzate al trasferimento delle conoscenze dalla ricerca scientifica ai settori produttivi e industriali, è un elemento essenziale dei procedimenti di sfruttamento dell’innovazione. Qual è il suo stato di salute attuale nel nostro Paese? In Italia il trasferimento di tecnologia ha valori non confrontabili non solo con quanto avviene oltreoceano (gli Stati Uniti sono i campioni del mondo in argomento) ma anche se ci compariamo con Francia e Germania, dove il volume degli investimenti è significativamente più alto che nel nostro...

22 Aprile 2024

Occupazione, chi si salverà dall'intelligenza artificiale. E chi no

scritto da

Post di Carlo Gualandri, fondatore e CEO di Soldo - Siamo in un momento di esagerato clamore rispetto all’intelligenza artificiale ed è quindi facile oscillare tra le previsioni catastrofiche e l’indifferenza. Come sempre quando incontriamo gli effetti dirompenti dell’innovazione abbiamo problemi a calibrare le opinioni, specialmente nella fase iniziale, quando mancano dati reali e prospettiva storica. Inoltre sappiamo bene che è facile finire col sopravvalutare gli effetti a breve termine e sottovalutare quelli a lungo termine. Detto questo ci troviamo di fronte ad una sostanziale evoluzione della tecnologia per gestire le...