12 Febbraio 2024

Giovani veneti, basta fabbrica. Fuga all’estero per soldi e carriera

scritto da

Come attrarre i giovani veneti? I giovani non vogliono più lavorare in fabbrica: migrano all’estero per soldi e carriera, che Galileo Galilei fece a Padova. È il paradosso veneto: i laureati e laureandi cercano fuori dall’Italia di acquisire professionalità, fare una progressione professionale e guadagnare bene.Galilei trovò tutto questo nel 1592 a Padova, dove si trasferì da Pisa per ricoprire la cattedra di matematica, rimasta vacante dopo la morte di Giuseppe Moleti. I talenti, dunque, fuggono dal Veneto per le stesse ragioni per cui il padre del metodo scientifico si spostò a Padova nel Rinascimento. Eppure, le aziende...

09 Febbraio 2024

L'Europa e il lavoro delle donne: due anni per non tradire le attese

scritto da

Post di Mariangela Miceli, avvocato e consulente senior in Government & Public Eu Funds - All’interno della Programmazione europea una parte dei fondi dei Programmi Operativi cofinanziati dai fondi strutturali europei è riservata al Fondo Sociale europeo, il quale consente di accrescere le opportunità di occupazione dei cittadini europei, promuovendo lo sviluppo dell'istruzione e della formazione e puntando a migliorare la situazione dei soggetti più vulnerabili. All’interno delle politiche di coesione la nuova programmazione europea ha fornito un notevole input ad iniziative mirate alla parità di genere nell’ambito della...

07 Febbraio 2024

Scuole superiori universitarie: promuovere la multidisciplinarietà

scritto da

Pubblichiamo il secondo di due lavori premiati da Tortuga Call for Policy Papers, un concorso di policy brief rivolto a studenti e studentesse di magistrale e ultimo anno di triennale, e giovani ricercatori e ricercatrici. L'obiettivo è individuare alcune proposte di policy di potenziale impatto per lo scenario italiano e raccogliere idee dalle nuove generazioni. Di seguito l'articolo scritto dai vincitori della categoria junior, Luca Favero e Ilaria Malisan, dottorandi in economia presso l'Università di Torino e il Collegio Carlo Alberto. Luca è anche ricercatore presso l'Università di Essex (Regno Unito), mentre Ilaria è assegnista...

01 Febbraio 2024

Da dove viene il divario pensionistico tra donne e uomini?

scritto da

Pubblichiamo il primo di due lavori premiati da Tortuga Call for Policy Papers, un concorso di policy brief rivolto a studenti e studentesse di magistrale e ultimo anno di triennale, e giovani ricercatori e ricercatrici. L'obiettivo è individuare alcune proposte di policy di potenziale impatto per lo scenario italiano e raccogliere idee dalle nuove generazioni. Di seguito l'articolo scritto dalla vincitrice della categoria junior, Marika Fasola (assistente di ricerca presso l'Università Bocconi). In Italia il divario pensionistico aumenta ed è superiore alla media europea L'aumento della longevità, l'elevato numero di pensionati e...

31 Gennaio 2024

Il Fisco "collaborativo" all’esame di grandi imprese e Pmi

scritto da

Post di Antonio Lanotte, Of Counsel Deotto Lovecchio & Partners - Il Decreto legislativo 221/2023 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 2 del 3 gennaio 2024, ed è entrato in vigore il 8 gennaio. Il Decreto contiene modifiche al Titolo III del d.lgs. 5 agosto 2015, n. 128 recante il “Regime dell’adempimento collaborativo” (cooperative compliance) e introduce significative modifiche con particolare attenzione alle condizioni di accesso e alle riduzioni delle sanzioni. Le principali novità includono la riduzione del periodo di accertamento a due anni per i contribuenti dotati di un sistema integrato di rilevazione,...

31 Gennaio 2024

Il Codice dei contratti pubblici: anatomia di una rivoluzione

scritto da

Post di Giuseppe Fabrizio Maiellaro [1] - Il nuovo Codice dei contratti pubblici varato con il D.Lgs. 31 marzo 2023, n. 36 rappresenta una riforma essenziale per il rilancio di un settore strategico della nostra economia, in risposta alle crescenti e pressanti istanze di realizzazione e ammodernamento di opere, infrastrutture e servizi pubblici. D’altronde, come noto, dall’attuazione di lavori e dalla acquisizione di prodotti e servizi di interesse pubblico passano buona parte degli investimenti destinati all’avanzamento tecnologico e al miglioramento delle strutture e delle vie di comunicazione nazionali e locali, con ogni...

29 Gennaio 2024

Il Ddl autonomia e i due enigmi: tempistiche e risorse finanziarie

scritto da

Il Senato ha approvato il Disegno di legge sull’autonomia differenziata. Il testo ora passerà alla Camera per l’eventuale via libera definitivo. Si tratta di una tappa importante lungo il percorso, perché prova ad offrire una cornice legislativa alle future intese tra lo Stato e le Regioni richiedenti, nonché di un simbolico passaggio politico. Tuttavia, leggendo il testo, emergono una serie di criticità che rendono il tutto abbastanza aleatorio. Focalizziamoci su due elementi chiave: il tempo e i soldi. Le tempistiche Partiamo dal tempo. Innanzitutto, se le materie impattano sui Livelli Essenziali delle Prestazioni (“LEP”),...

23 Gennaio 2024

Dagli appalti all’universo pubblico: a che punto è la digitalizzazione

scritto da

Post di Dario Immordino, avvocato, dottore di ricerca in diritto interno e comunitario – L’urgenza di rendere più efficiente il settore pubblico ha prodotto negli ultimi anni diverse misure finalizzate alla riorganizzazione della burocrazia ed alla digitalizzazione e semplificazione dei procedimenti e dei servizi pubblici. Semplificazione ed efficienza non sono soltanto fondamentali forme di espressione dei principi costituzionali di buon andamento ed imparzialità, ma anche strumenti di sviluppo e attuazione dei diritti, dato che la qualità dell’attività amministrativa condiziona la realizzazione di infrastrutture, la...

23 Gennaio 2024

Immigrazione, crescita, demografia: qual è la via italiana?

scritto da

Post di Federica Paolucci, esperta in comunicazione e pubbliche relazioni e consulente in Disal Consulting - Siete mai stati a Istanbul? Se avete visitato l’antica capitale dell’Impero Ottomano è molto probabile che abbiate provato delle deliziose meze, chiacchierato con qualcuno di calcio e fatto shopping compulsivo al Grande Bazar; ma soprattutto, è molto probabile che vi siate sentiti sopraffatti dalla bellezza di Ayasofya. La famosa "Basilica di Santa Sofia” è un luogo dove convivono armoniosamente affreschi di angeli e rappresentazioni di Cristo, insieme a medaglioni con il nome di Allah e dei primi quattro Califfi....

17 Gennaio 2024

Garanzie fideiussorie, la verifica telematica corre su blockchain

scritto da

Post di Antonio Lanotte, Chartered Tax Advisor and Senior Auditor - Advisory Board at Vernewell Group – Lecturer Vernewell Academy; Panel of Experts – EUBOF; Advisory Council – Blockchain for Europe; Tax Technology Committee – CFE Bruxelles; Global Blockchain Business Council Ambassador. E Adriana Proto, Lawyer- Financial Legal & Business Advisor- Business Law and Financial Market Regulation Assistant, Catholic University of the Sacred Heart University, Milan, legal tech expert -  Il presente contributo analizza le modalità di verifica telematica della garanzia fideiussoria prevista dall’art. 106 del Dlgs 36/2023 (nuovo...