23 Maggio 2022

Riforma tributaria in arrivo: sicuri che la strada scelta sia quella giusta?

scritto da

L’autore di questo post è Costantino Ferrara, vice presidente di sezione della Commissione tributaria di Frosinone, già giudice onorario del Tribunale di Latina, presidente Associazione magistrati tributari della Provincia di Frosinone – Lo scorso 17 maggio, il Consiglio dei ministri ha approvato il disegno di legge per la riforma della giustizia tributaria, condizione fondamentale per l’utilizzazione delle tanto agognate risorse del PNRR. Di riforma tributaria si parla ormai da tantissimo senza tuttavia mai giungere a risultati concreti. Sperando che sia la volta buona, i punti cardine della riforma, definiti nel...

13 Maggio 2022

Occupazione femminile, Pnrr e buone pratiche per superare il passato

scritto da

Post di Miro Scariot, consulente politico presso la Camera dei deputati -  Il tema del women empowerment rappresenta una vera priorità per il nostro Paese che non può più permettersi di emarginare, a causa di deficit strutturali, un’ampia fetta della popolazione. Le patologie che affliggono la vita lavorativa delle donne sono: l’instabilità dell’impiego, la bassa remunerazione e l’irregolarità dei contratti. Delle criticità che impoveriscono il nostro mercato del lavoro alterandone profondamente il funzionamento, limitando l’espressione del nostro capitale umano. Ora più che mai, dopo anni di crescita asfittica e il...

06 Maggio 2022

Nucleare, una nuova prospettiva o una semplice fantasia?

scritto da

Il conflitto ucraino ha presentato il saldo dell’annoso problema riguardante il mix di fonti energetiche da noi attualmente utilizzate, per anni visto come limite solo sul lungo periodo, ora divenuto notevole peso per le bollette delle famiglie e delle imprese italiane. Più che mai è evidente la dipendenza del nostro Paese da fonti energetiche di cui non disponiamo autonomamente e non siamo in grado di produrre sufficientemente. Ne è esempio lampante il gas naturale, dal momento che circa il 40% dell’energia elettrica che consumiamo ogni giorno nelle nostre case proviene da gas naturale (Snam-Geopop­-Enel), e di tutto il gas...

02 Maggio 2022

Pnrr: l'importanza essenziale di abolire i ritardi procedurali

scritto da

"Si è conclusa positivamente la seconda visita in Italia dei tecnici della Commissione Europea per il monitoraggio dei progressi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza. I lavori, durante i quattro giorni di incontri, hanno riguardato l’analisi sull’attuazione delle misure previste dal Piano, divise fra investimenti e riforme, con un focus particolare sulle Milestone e sui Target in scadenza nel 2022". Iniziava così il comunicato stampa del Ministero dell'Economia e Finanze del 2 aprile ma c'è una cosa che preoccupa gli osservatori più attenti e i tanti addetti ai lavori sia nella pubblica amministrazione che nelle aziende e...

19 Aprile 2022

Energia, opportunità nel mezzo delle difficoltà: sarà la volta buona?

scritto da

Post di Lisa Da Re, Risk Security & Business Continuity Expert in BNPP Leasing Solutions e corsista EMBA Ticinensis -   “Nel mezzo delle difficoltà nascono le opportunità”, afferma una frase attribuita ad Albert Einstein ed in queste ultime settimane di tensione non possiamo che affidare le nostre speranze al pensiero del fisico tedesco. Il conflitto Russo-Ucraino sta preoccupando non solo per il possibile e catastrofico scenario di guerra in Europa ma anche per le pesanti conseguenze in campo energetico e climatico. In una singola giornata di guerra il costo del petrolio europeo (Brent) è salito sopra i 100 dollari al barile,...

14 Aprile 2022

Dietro il boom delle partite Iva le contraddizioni del Fisco

scritto da

Post di Roberto Scurto, managing partner di PartitaIva24 -  Incoraggiare la nascita di partite Iva singole a scapito delle società. Questa sembra essere il credo dell’attuale sistema fiscale. Il rischio però è quello di produrre una eccessiva frammentazione mentre occorrerebbe sostenere la creazione di società per garantire una crescita sana del Paese. Secondo i recenti dati del Ministero delle Finanze (Mef), nel quarto trimestre 2021 si è segnato un aumento del 3,9% di partite Iva rispetto allo stesso periodo 2020, ma di queste solo il 4,2% è rappresentato da società di persone con il 60,7% delle nuove aperture di partita...

14 Aprile 2022

Italia, momento critico. Le mosse da azzeccare e i libri da buttare

scritto da

Nei prossimi due anni il ripristino degli equilibri mondiali verrà ostacolato da una crescita fragile, a rischio recessione. Troppe le difficoltà per poter incrociare le dita, chiudere gli occhi e sperare di farcela. Ordine globale da ridisegnare. Lo scenario geopolitico è come un piatto della tradizione nelle mani di uno chef: scomposto da lasciare perplessi, conto (caro) in arrivo. Quando i carri armati russi hanno attraversato il confine ucraino è finita la Pax Americana. La guerra ha certificato una metamorfosi in atto da un decennio. Economia mondiale indebolita. Nuove ondate di protezionismo e nazionalismo fiaccheranno...

12 Aprile 2022

Pnrr e mitologia del reskilling: quante chance abbiamo di farcela?

scritto da

Post di Cecilia Ivardi Ganapini, dottoranda in politica economica e assistente di ricerca all’Università di San Gallo – Spesso si sente parlare della necessità di operare un reskilling della forza lavoro se la si vuole rendere in grado di fronteggiare il cambiamento tecnologico. Con reskilling si intende la riqualificazione dei lavoratori le cui competenze non sono più (molto) utili per la direzione della società per cui lavora. Dopo che la pandemia ha reso l’imprescindibilità della tecnologia evidente anche ai più scettici, il reskilling sembra una necessità di cui il nostro paese non può più fare a meno. Come ho...

08 Aprile 2022

Servizi pubblici, ecco che avanza il grande nodo gordiano: la complessità

scritto da

Post di Gianluca Sgueo, professore presso l'École d’affaires Publiques, SciencesPo e autore del libro “Il divario – I servizi pubblici digitali tra aspettative e realtà” (Egea) - Tra il 2022 e il 2023 la popolazione mondiale supererà la soglia degli otto miliardi di abitanti. Saremo circa settecento milioni di individui in piu rispetto al 2020 e – stando alle stime – circa duecento milioni in meno rispetto al 2025. Il 2022 segna anche il terzo anno consecutivo di pandemia. Ai più, nel mondo, consegna un futuro popolato soprattutto da incertezze. Salvo poche, selezionate, eccezioni. (…) Una delle cose di cui siamo...

03 Aprile 2022

La Corte dei Conti e il Pnrr senza progettisti: è il momento della verità

scritto da

La pandemia e le pesanti conseguenze economiche hanno spinto, come ormai noto, l’Unione Europea a formulare una risposta coordinata a livello strutturale con il lancio del programma Next Generation EU, declinato da ogni Stato secondo una propria pianificazione progettuale. In Italia il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), passato per varie tappe e livelli di definizione, si è trasformato in una serie di programmi e obiettivi che coprono sei aree tematiche: - Digitalizzazione, innovazione, competitività, cultura e turismo - Rivoluzione verde e transizione ecologica - Infrastrutture per una mobilità...