21 Settembre 2018

Turismo, perché tra Italia e Spagna non c’è partita

scritto da

L'autore di questo post è Luca Martucci, consulente ed esperto di marketing di destinazione - La differenza non è solo nei numeri, viene da lontano, ed è eclatante quando si comparano rispettive strategie e marketing di destinazione. ,I dati del Turismo internazionale in Italia sono spesso confrontati con quelli dei due nostri principali competitor europei, Francia e Spagna, entrambi davanti al Bel Paese nelle classifiche mondiali. Il presunto primato della Francia, nonostante certi fondati dubbi, è generalmente accettato. La tendenza è quindi guardare alla Spagna, destinazione turistica con la quale abbiamo in comune molte...

21 Settembre 2018

Quale futuro industriale per l'Italia, tra la dipendenza da Fca e le scelte del Governo

scritto da

L’Ufficio Studi di Mediobanca ha pubblicato, nel mese di agosto, l’indagine annuale su 2075 società italiane, che rappresentano metà delle aziende manifatturiere con più di venti dipendenti. La lettura dei dati infonde ottimismo, tanto da far titolare la presentazione dell’indagine Quel 2017 da non sprecare...”. Proprio il manifatturiero mostra segni incoraggianti, con +6,1% di crescita, +26% di margine industriale, +14,6% di investimenti. Una crescita che ha praticamente interessato tutti i settori, seppur con numeri diversi. Ad un certo punto, la presentazione dedica quattro slide a Fca, definita “ARBITRO DEL FUTURO...

14 Settembre 2018

Chiusura domenicale dei negozi: a chi giova?

scritto da

L'autore di questo post è Marco D'Egidio, ingegnere con esperienze professionali nel settore delle costruzioni e nel retail, e un MBA svolto al MIP del Politecnico di Milano -  La possibile chiusura domenicale dei negozi ha scatenato un dibattito finora più politico, se non vogliamo dire ideologico, che economico. L’argomento più utilizzato a favore della chiusura festiva – ok, con eccezioni e rotazioni delle chiusure, ma non giriamoci tanto intorno – è quello di “restituire la domenica ai padri e alle madri che lavorano, e che così sarebbero più liberi di godersi il riposo con i propri figli”. I contrari invece...

14 Settembre 2018

Huawei minaccia Apple, non Trump. Si capisce dalla catena del valore

scritto da

L'autore di questo post è Enrico Mariutti, ricercatore e analista in ambito economico ed energetico. Founder della piattaforma di microconsulenza Getconsulting e membro del consiglio direttivo dell’Istituto Alti Studi in Geopolitica e Scienze Ausiliarie (IsAG) - Nel secondo trimestre del 2018 si è registrato lo storico sorpasso di Huawei su Apple nella classifica produttori di smartphone. Anche se ampiamente previsto dagli outlook di settore, l’evento ha suscitato clamore, soprattutto negli USA.
 Il successo di Huawei è un segnale molto importante per il governo di Pechino, che sta cercando di farne il simbolo del nuovo...

11 Settembre 2018

Starbucks a Milano. Sicuri che possiamo parlare di "globalismo"?

scritto da

Era inevitabile che l’apertura del negozio Starbucks in centro a Milano attirasse l’attenzione di media e social network. Effettivamente, lo sbarco a Milano di un’altra multinazionale così nota si presta a molteplici reazioni, dopo la nascita di un Governo, quello “gialloverde”, che di certo fa del cosiddetto “globalismo” uno dei suoi bersagli preferiti. E da questo punto di vista non sono tardate le frecciate sui social da parte di esponenti, a vario titolo, di quel vasto schieramento che da tempo contesta i concetti di globalizzazione, di crescita, di multiculturalismo, e che ha trovato una forte sponda nel governo in...

10 Settembre 2018

Non solo plusvalenze. Guida smart ai bilanci delle società di calcio

scritto da

Decenni fa il massimo di economia e finanza che entrava nei discorsi di un appassionato di calcio era il famoso miliardo pagato dal Napoli al Bologna per Savoldi. Oggi, con la trasformazione del calcio in una vera e propria industria, ai tavolini dei bar si sente parlare invece quasi più di plusvalenze che di dribbling. Il mondo del calcio è cambiato ed il tifoso ha sempre più dovuto interessarsi, obtorto collo, dell’andamento finanziario della sua squadra del cuore, poiché da questo ormai dipende se arriverà il campione dei suoi sogni o se addirittura potrà ancora vedere i suoi colori giocare nel calcio professionistico la...

08 Settembre 2018

Perché Roberto Mancini e Matteo Salvini sbagliano sui troppi stranieri in Serie A

scritto da

Dopo una lunga estate passata a guardare i primi Mondiali di calcio dal 1958 senza gli Azzurri, ieri sera la nostra Nazionale è tornata finalmente in campo. La neonata UEFA Nations League non è iniziata con una vittoria. Il pareggio con la Polonia, con gol su rigore dell'oriundo Jorginho, ha messo in mostra una squadra che fatica a costruire gioco. Non solo, si è visto anche un ambiente ancora scosso per la mancata partecipazione all’ultima Coppa del Mondo. Pochi giorni prima della delicata doppia sfida contro Polonia e Portogallo il CT Roberto Mancini ha lanciato l'ennesimo attacco “contro i troppi stranieri che giocano in...

24 Agosto 2018

Il boom delle Srl ha il fiato corto: in Italia urge una scuola d'impresa

scritto da

Il numero delle imprese italiane cresce. Ce ne dà conferma un report pubblicato dall’ISTAT poco meno di un mese fa, 27 luglio 2018. Il tasso di natalità, nel quinquennio preso in esame, 2011-2016, corrisponde al 7,7%. Solo nel 2016, s’è attestata la nascita di ventimila aziende in più. Al primo posto per capacità di riproduzione imprenditoriale, troviamo inaspettatamente il Mezzogiorno, che fa registrare, nell’ultimo anno oggetto di studio (2016) addirittura un incremento dell’8,9%. In materia di forma giuridica, la preferenza degli italiani è inequivocabile: le società di capitale e, in particolare, la Società a...

22 Agosto 2018

Turismo di massa o di qualità? Ecco i passi da compiere e il tempo che serve

scritto da

Pubblichiamo un post di Raffaello Zanini, fondatore del portale Planethotel.net. Laureato in urbanistica, assiste gli investitori del settore turistico alberghiero con studi di fattibilità, consulenza ai progettisti, selezione di opportunità – Turismo di massa o di qualità? Lo chiede in un tweet stamattina Gian Marco Centinaio che si è insediato al "nuovo" ministero del turismo. Risponde Alessandro Nucara, direttore di Federalberghi: "Attenzione a non farsi confondere e distrarre dalle logiche elitarie. I benpensanti che invocano chiusure indiscriminate hanno l’onere di spiegare come intenderebbero pagare lo stipendio del...

22 Agosto 2018

Siamo sicuri che sia tutta colpa dei Benetton?

scritto da

Forse il caso della tragedia di Genova può prestarsi ad alcune considerazioni, sicuramente meno rilevanti rispetto a quelle sulla (doverosa) ricerca delle responsabilità del crollo, ma riteniamo comunque utili a comprendere alcune dinamiche della “lettura” della realtà da parte di social e media che non cambiano mai, pur cambiando la realtà che ci circonda. A parte infatti la disamina delle effettive responsabilità fra il concessionari Autostrade per l’Italia (ASPI) ed il concedente ANAS (ossia lo Stato italiano, ed in particolare il Ministero Infrastrutture e Trasporti - MIT), la polemica si è levata molto forte verso la...