14 Febbraio 2019

Come salvare i giornali da Facebook? Ecco chi ci ha provato e come

scritto da

Un antico motto dice “Se non paghi per un prodotto in rete, tu sei il prodotto”. C’era una volta un giovane di nome Mark che aveva un sogno. Voleva unire tutte le persone del mondo. Voleva creare un luogo dove tutti potessero essere felici, allegri e connessi … a The Facebook. Quel giovane idealista, appassionato di letture sulla storia di Augusto (il primo imperatore romano, non esattamente uno stinco di santo, come tutti sanno), aveva presto compreso che quella creaturina digitale chiamata The Facebook (solo in seguito il “the” venne rimosso, le leggende narrano, su suggerimento di Sean Parker) poteva valere...

12 Febbraio 2019

Il cuore oltre la convenienza: due armi per sfidare Amazon

scritto da

Pubblichiamo un post di Nicolò Andreula, consulente strategico e visiting lecturer alla Hong Kong University, e Ilaria Orfino, consulente di comunicazione per aziende e Istituzioni pubbliche -  Prima valeva tutto, forse anche il falso. Francesco Boggio Ferraris della Fondazione Italia Cina racconta che i prodotti contraffatti sono stati uno dei fattori chiave per l’espansione di molti marchi del lusso italiano in Oriente, dove le imitazioni hanno spesso facilitato la brand awareness degli originali. Un mood raccolto stando per anni a contatto con aziende di diversi settori e diverse dimensioni operanti sull’asse Italia - Cina, e...

01 Febbraio 2019

Cannabis terapeutica, ecco quanto impatta sull'economia italiana

scritto da

L'autrice di questo post è Mariachiara Marsella, co-founder e web marketing manager di BEM Research - Il dibattito sull'apertura ad una maggiore diffusione della cannabis si è recentemente riacceso dopo la proposta avanzata dal Movimento 5 Stelle di liberalizzare l'utilizzo della canapa per finalità ricreative.  La proposta, che però ha trovato l'immediata opposizione da parte dell'altro partito di maggioranza, tende quindi ad ampliare il potenziale perimetro di legalizzazione della cannabis. A partire dalla fine del 2017 in Italia è diventato possibile curarsi anche attraverso terapie a base di canapa medica. Diverse sono...

31 Gennaio 2019

Fare impresa, che problema hanno le donne con l'accesso al credito?

scritto da

L'autrice di questo post è Azzurra Rinaldi, docente di economia politica all'Università di Roma Unitelma Sapienza -  Come evidenziato nel Report OCSE “The Pursuit of Gender Equality 2017”, l’uguaglianza di genere non è solo un diritto umano fondamentale, ma è anche il punto nodale di una economia moderna e prospera che si ponga come obiettivo una crescita inclusiva, in cui le donne e gli uomini siano in grado di dare il proprio pieno contributo in casa, sul lavoro e nella vita pubblica. Secondo il Global Gender Gap Index 2017, elaborato dal World Economic Forum, l’Italia si colloca in 82° posizione su 144 paesi in...

24 Gennaio 2019

Airbnb e le altre, quanta burocrazia e quali vantaggi per le locazioni brevi?

scritto da

L'autore di questo post è di Mario Cozza, Partner FDL Studio Legale e Tributario - Prima di “avventurarsi” in attività semi-imprenditoriali come le locazioni brevi, anche turistiche, è importante capire quali siano le leggi locali che regolano la materia. In Italia vige il cosiddetto “Codice del turismo” e alcune norme speciali, l’ultima delle quali del 2017, ma alcune città e Regioni, hanno leggi specifiche che limitano la possibilità di ospitare persone, a pagamento, per brevi periodi. In molte città è necessario registrarsi presso specifici enti, per ottenere un permesso o una licenza prima di pubblicare un...

10 Gennaio 2019

Fa più paura l’Intelligenza Artificiale o la Vera Stupidità?

scritto da

L’autore di questo post è Silvano Joly, country manager di Centric Software Italia, che dal 1995 lavora in aziende high tech seguendo il mercato italiano e del Mediterraneo – Il grande feldmaresciallo prussiano Helmut Karl Bernhard Graf Von Moltke (1800-1891, foto in basso) divideva i suoi ufficiali in 4 categorie: pigri e volenterosi, stupidi e intelligenti. Teorizzava che si potessero usare le varie combinazioni tra le quattro caratteristiche e prediligeva i pigri intelligenti, che risultavano essere più ponderati nel prendere decisioni strategiche. "Quelli che sono intelligenti e volenterosi sono idonei ad alti...

27 Dicembre 2018

E-commerce che passione, cosa c'è dietro il duro lavoro di Babbo Natale?

scritto da

Babbo Natale anche quest'anno ha lavorato davvero molto. Forse troppo. Ogni anno il Norad si premura di tracciare la sua rotta. Eppure, malgrado tutte queste analisi, ancora mi sfugge come un singolo uomo (ok con una scorta di renne e un po' di elfi) possa fare tutte le consegne del mondo. Purtroppo le mie lettere di richiesta per un’intervista a Babbo Natale sono andate a vuoto quindi ho pensato di comprendere il mondo dell’e-commerce e della logistica da un altro punto di vista. In Italia il recente Black Friday, il Black Monday e il più classico Natale sono una sfida per ogni e-commerce. In origine c’erano quelle scene...

23 Dicembre 2018

Costruzioni, la tempesta perfetta e come provare a uscirne

scritto da

Leonardo Dorini – professionista indipendente e contributor di Econopoly – interviene con questo post nella sua veste di Vice-Presidente del Consorzio Cooperative Costruzioni–CCC di Bologna, carica che ricopre da quasi 3 anni. Co-Autore del pezzo è Domenico Livio Trombone, commercialista in Modena, presidente del CCC, nonché Advisor in contesti di ristrutturazione del debito, e recentemente coordinatore degli Advisor nella crisi di CMC Ravenna. Possiamo così ospitare il loro contributo da esperti delle vicende del settore delle Costruzioni, nella speranza di aprire un dibattito più ampio su questo tema. La crisi che ha...

11 Dicembre 2018

Globalizzazione: frutto saporito o mela avvelenata?

scritto da

L’autore di questo post è Corrado Griffa, manager bancario ed industriale (CFO, CEO), consulente aziendale in Italia e all’estero, giornalista pubblicista – I consumatori mondiali ringraziano per i dolci frutti della globalizzazione: ampia gamma di prodotti offerti a prezzi competitivi, spesso “stracciati” rispetto ai prezzi vigenti ante-globalizzazione; accesso a servizi una volta riservati ai ricchi, come viaggi turistici aerei verso località straniere. Settori una volta dominati da “player” nazionali e strutturati come mercati nazionali hanno assunto una dimensione ed una struttura sovra-nazionale e...

26 Novembre 2018

Petrolio, tutto ma proprio tutto per capire come cambia il mercato

scritto da

L'autore è Enrico Mariutti, ricercatore e analista in ambito economico ed energetico -  Qualcosa è cambiato nel mercato reale più grande del mondo.
Cinquanta anni fa il Second Oil Regime succedeva al Postwar Petroleum Order. Dopo tre decenni dominati dalle Sette Sorelle - le maggiori International Oil Companies (IOCs) di allora - il mercato entrava in una nuova fase, di cui sarebbero state protagoniste le compagnie petrolifere di Stato, le National Oil Companies (NOCs). Alla cabina di regia anglo-americana si sostituiva l’Organizzazione dei Paesi Esportatori di Petrolio (OPEC), fondata da quattro Paesi mediorientali (più il...