Econopoly

19 Aprile 2021

Irpef, come smettere di pagarla investendo in economia reale

Post di Costantino Forgione, Consulente Finanziario*, già Investment Banker. Esperto di finanza, investimenti e consulenza finanziaria - In questo articolo illustrerò come i risparmiatori possano investire in aziende italiane ad alto potenziale di crescita (e quindi di redditività, ma anche di rischio) ottenendo contemporaneamente gli importanti vantaggi fiscali offerti dalla normativa italiana, norme e vantaggi che, se opportunamente utilizzati, possono azzerare l’ IRPEF dovuta dalle persone fisiche. Gli investimenti di cui andremo a parlare: • Danno la possibilità ai risparmiatori di utilizzare parte dei 1700 miliardi...

15 Aprile 2021

Recovery, la partita si gioca su gestione, controllo e tempestività

Post di Alessandro Cencioni, managing director di Protiviti Government Services. Secondo di una serie di tre sulla gestione, in Italia, del piano per la ripresa dell’Europa, NextGeneration EU – Il regolamento del Recovery and Resilience Facility e le linee guida per gli Stati sono precisi e dettagliati, ma il successo dell’attuazione (erogazione dei fondi compresa) dipenderà dai sistemi di control governance. L’esperienza fatta dalle organizzazioni private può essere un riferimento determinante. Ecco perché e a quali princìpi conviene ispirarsi. Riflessioni preliminari La crisi pandemica...

14 Aprile 2021

Dove ha fallito lo smart working e cosa si rischia facendo marcia indietro

Post di Elisabetta Calise, HR business partner. Avvocato. Fa parte del board esecutivo della Scuola di Politiche – Google, Amazon, Twitter, Ibm e Microsoft hanno annunciato di voler fare marcia indietro sullo smart working. Non sorprende che i colossi del web della Silicon Valley, dopo un anno di home working, stiano pensando alle contromisure, ben suffragati da evidenze sia scientifiche, su quanto la capacità di innovare si nutra di presenza, che empiriche, relative alla tangibile frustrazione di portare in videocall il sistema familiare di abitudini, rumori, richieste. Dinanzi a queste argomentazioni coglie nel segno chi dice...

13 Aprile 2021

Indietro nel tempo grazie alle Entrate: si torni a stampare i registri su carta

L’autore del post è Massimo De Nardi, commercialista a Treviso; si occupa prevalentemente di consulenza d’impresa (continuativa, analisi di bilancio e operazioni straordinarie) e di contenzioso tributario – Inutile nascondere l’amarezza: con la risposta n. 216 del 9 aprile 2021 l’Agenzia delle Entrate ha fatto scivolare il Paese 20 anni indietro, nonostante qualche velato quanto poco pragmatico appiglio giuridico fondato sulla distinzione tra “tenere” e “conservare” i documenti, fornendo un nuovo assist alla lobby delle software house dedite – anche – alla conservazione sostitutiva ma a discapito di migliaia di...

12 Aprile 2021

Il Recovery Fund va forte su Twitter. Ma è ancora troppo poco

Post a cura dell'associazione Bussola Italia Il Recovery Fund è l’occasione ideale per avviare la ricostruzione del tessuto economico e sociale del Paese, stremato dal Covid. Ovvero rimettere al centro del dibattito quella necessità di pianificazione che Bussola Italia chiede da tempo, per dare appunto una direzione al Paese. Il piano per accedere ai fondi del Recovery Fund (PNRR, Piano nazionale di ripresa e resilienza) costituisce l’occasione perfetta per questa pianificazione, attenzione però all’aspetto gestionale. Bussola Italia chiede alle istituzioni che l’implementazione del PNRR venga affidata a persone con

12 Aprile 2021

Superbonus, perché il 100% non è abbastanza e il senso del mattone ecosostenibile

Post a cura dell'European Construction Sector Observatory della Commissione Europea - Secondo l'ultimo Country Factsheet dell'European Construction Sector Observatory (ECSO), gli edifici rappresentano ancora una delle principali fonti di emissioni di CO2 in Italia, costituendo il 19% delle emissioni di CO2 legate all'energia nel 2018. Secondo il rapporto di Climate Transparency "From Brown to Green Report - 2019" gli edifici in Italia emettono 1,80 tonnellate di CO2 pro capite, contro una media G20 di 1,54t di CO2, la causa principale è la mancanza di ristrutturazione degli edifici esistenti. Pertanto, per migliorare l'efficienza...

09 Aprile 2021

Risk management anche nelle amministrazioni pubbliche: perché no?

Post di Alessandro Cencioni, managing director di Protiviti Government Services. Primo di una serie di tre sulla gestione, in Italia, del piano per la ripresa dell'Europa, NextGeneration EU - L’iter di approvazione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) avanza, sia pure tra molti ostacoli. Ci vorrà ancora un po’ prima del via alla fase esecutiva, un tempo che converrà utilizzare anche per riflettere sulla gestione del Piano, a cominciare dai numerosi rischi connessi all’esecuzione, relativi alla sua complessità (rischi di portafoglio) e alle singole azioni (rischi di progetto). Vediamoli in dettaglio. Rischi di...

08 Aprile 2021

Appalti, la deresponsabilizzazione e i rischi per NextGeneration Eu

Post di Dario Immordino, avvocato, dottore di ricerca in diritto interno e comunitario – Le irregolarità liberalizzate attraverso la deresponsabilizzazione dei dipendenti pubblici rischiano di pregiudicare l’efficiente utilizzo delle ingenti risorse del Pnrr/Next Generation UE e di produrre conseguenze negative a carico della finanza pubblica Per sfruttare le enormi potenzialità del settore dei lavori pubblici, accelerando i tempi di realizzazione delle opere, nei mesi scorsi è stato approvato e convertito in legge il cosiddetto decreto semplificazioni, che introduce un regime speciale (provvisorio) per l’affidamento degli...

07 Aprile 2021

Open source, rischi e opportunità per le aziende. A che punto siamo

Post di Claudio Sparpaglione, Enterprise Architect presso Intesa San Paolo e corsista Executive MBA Ticinensis Fino a pochi anni fa lo definivano nerd, amico degli hacker, economicamente immaturo ed eccessivamente idealista: oggi il software Open Source (OSS - Open Source Software) è al cuore del successo dell’industria IT (information technology) - dai social network alle App per cellulare al Cloud Computing. Ma cos’è l’OSS? Il software origina sempre da un codice sorgente, che in quanto opera dell’ingegno creativo è tutelato dalle leggi sul diritto d’autore. Chi scrive il sorgente può decidere di non renderlo...

07 Aprile 2021

Viva l'eolico e il solare. Ma chi pagherà la bolletta delle rinnovabili?

L’autore del post è Enrico Mariutti, ricercatore e analista in ambito economico ed energetico. Founder della piattaforma di microconsulenza Getconsulting e presidente dell’Istituto Alti Studi in Geopolitica e Scienze Ausiliarie (IsAG). Autore di “La decarbonizzazione felice”  Complice un lancio dell’agenzia ANSA il 29 marzo, un rapporto pubblicato un paio di mesi fa da un’ONG che si oppone all’energia nucleare ha riacceso in Italia il dibattito sul costo delle rinnovabili. Adottando i valori proposti dalla banca d’affari Lazard, infatti, il documento stima che attualmente negli USA l’energia rinnovabile...