Econopoly

29 Maggio 2020

Il grosso problema dello stato imprenditore con l'economia di mercato

Post di Fabrizio Ferrari e Pietro Bullian, laureati magistrali in Economics presso l’Università Cattolica di Milano - In un recente articolo pubblicato qui su Econopoly, i due autori (Alessandro Guerani e Filippo Barbera) hanno preso le difese dell’idea di Stato Imprenditore delineata da Mariana Mazzucato, esponendo come—a loro avviso—tale proposta sia ben distinta dalla pianificazione centrale (“statalismo”) e dalla proprietà collettiva dei mezzi di produzione (“sovietizzazione”). Tuttavia, ci sembra che l’idea di Stato Imprenditore—anche nella versione “emendata” da Guerani e Barbera—rimanga...

29 Maggio 2020

Addio alla burocrazia? Nel decreto Rilancio un primo (sottovalutato) passo

L’autore di questo post è Costantino Ferrara, vice presidente di sezione della Commissione tributaria di Frosinone, già giudice onorario del Tribunale di Latina, presidente Associazione magistrati tributari della Provincia di Frosinone – Si è discusso molto, nei giorni scorsi, dell’adeguatezza del decreto “Rilancio” a fronteggiare l’emergenza economica nazionale (e non solo) portata dalla recente pandemia. Il monte degli scontenti è sempre più numeroso (come è normale che sia), i professionisti sono fuori dal contributo a fondo perduto perché non sono “imprese” (fonte, Ministro Gualtieri), si poteva fare questo...

28 Maggio 2020

Pinguini, robot e altre strategie anticrisi dai musei di tutto il mondo

Post di Lara d’Argento, growth hacker appassionata di musei, e Nicolò Andreula, economista e consulente strategico - Il COVID19 ha messo in grave difficoltà anche tanti musei in tutto il mondo. Nei giorni scorsi, uno studio UNESCO ed uno studio ICOM (International Council of Museums) hanno rilevato che circa il 90%, o più di 85.000 istituzioni, hanno chiuso le porte per diverse settimane, e il 13% potrebbe non aprire mai più. “Chi non sperimenta, muore”: se fino a poche settimane fa sembrava una frase motivazionale ad effetto, adesso è la brutale verità. Le regole del gioco cambiano; le esigenze e le priorità...

27 Maggio 2020

Alla ricerca di una via d'uscita dalla crisi: monetizzare i deficit pubblici

Post di Lorenzo Padella, laureato con lode in Economia e Finanza all’Università di Pisa, master in Inghilterra (in corso) per specializzarsi in Behavioural Economics  Il mondo sta affrontando una delle più grandi sfide della nostra epoca: rialzarsi economicamente dalla crisi portata dalla pandemia del coronavirus. Il colpo è stato talmente duro che ha colpito indistintamente domanda ed offerta, per cui le Banche Centrali e le istituzioni sovranazionali dei paesi sono corse ai ripari. In Europa le istituzioni europee si sono adoperate sin da subito per fornire aiuti e rilanciare le economie degli stati. Tuttavia, nonostante lo...

26 Maggio 2020

Il fintech dalla disruption alla realtà: o adesso o mai più

Post di Helga Carlotta Zanotti, avvocata of counsel presso A&A Studio Legale e corsista dell’ Executive MBA Ticinensis-EMBAT presso l’Università di Pavia - Gli attori della finanza tecnologica, o Fintech,, sembrano passati dalla disruption ad una nuova realtà che, proprio con il loro contributo, è in costruzione giorno per giorno, lasciando le banche che non raccolgono la sfida, all’angolo. Sono diventati player individuali con milioni di clienti al loro attivo, che puntano dritti verso la redditività: è il caso di annoverarli a pieno titolo fra i competitor delle banche tradizionali. Per difendersi, queste ultime...

22 Maggio 2020

Lo statuto dei lavoratori e il diritto alla disconnessione

Post di Elisabetta Calise, HR business partner. Avvocato. Fa parte del board esecutivo della Scuola di Politiche - Quando l’autunno caldo culminò nella primavera del 20 maggio 1970, si schiusero valori morali e condizioni materiali che andarono ben oltre le relazioni industriali dell’epoca e investirono l’intera società. Dal confronto regolato tra imprese e lavoratori ne uscirono rinvigorite la nostra economia e la nostra democrazia, attraverso il riconoscimento del valore sociale del lavoro e della sua conciliazione con le ragioni del capitalismo. Questa settimana ricorrono i 50 anni dall’approvazione dello Statuto...

22 Maggio 2020

Il Pil fotografa davvero il benessere? Regioni a confronto

Gli autori di questo post sono Andrea Ballabio*, economista presso REF Ricerche, laureato magistrale in Economics all’Università Cattolica di Milano, e Fabrizio Ferrari, laureato magistrale in Economics all’Università Cattolica di Milano - Con il diffondersi dell’epidemia di COVID-19, si è riaffacciato nel dibattito pubblico il tema del contemperamento delle istanze di crescita economica—troppo spesso confusa con la cupidigia—con necessità di altra natura (ambientali, sociali, umane, ecc.). D’altra parte, questo tipo di problema non è per nulla nuovo, come dimostra la diffusione negli ultimi decenni di movimenti...

22 Maggio 2020

Covid-19 ed Euro, dal dibattito sui vincoli di Bilancio ai negoziati su Brexit

Autori del post: Mario Angiolillo, direttore dell’Osservatorio Relazioni EU-UK-USA di The Smart Institute. Esperto di tematiche geoeconomiche e di relazioni internazionali, svolge attività di advisory per diverse società con particolare riferimento agli impatti e alle opportunità offerte da Brexit; Flavio Menghini, fellow di The Smart Institute. Esperto di commercio internazionale e foreign direct investment, si occupa in particolare di relazioni esterne dell’Unione Europea e sviluppo sostenibile - Non vi sono dubbi che il Covid-19 abbia stravolto il paradigma di riferimento dalla maggior parte delle attività economiche a...

21 Maggio 2020

Decreto Rilancio, sette cose che proprio non vanno

L’autore del post è Stefano Capaccioli, dottore commercialista, fondatore di Coinlex, società di consulenza e network di professionisti sulle criptovalute e soluzioni blockchain, nonché presidente di Assob.it – Dopo venti giorni di travaglio, faticoso e doloroso, con schiere infinite di funzionari e straordinari burocrati che hanno lavorato alacremente 24 ore al giorno, ha visto la luce il decreto aprile, denominato Rilancio. Sforzi straordinari, incensati dal Governo e dagli scroscianti applausi della claque di Stato, nonché da qualche lacrima di qualche ministro, hanno visto la loro realizzazione in questo capolavoro di...

21 Maggio 2020

Imparare a sopravvivere, bene, nel mondo dell'incertezza

Post di Paolo Sironi, Global Research Leader Banking and Finance, IBM Institute for Business Value - La recente crisi mondiale dovuta alla pandemia ha colpito duramente il bilancio delle famiglie, la profittabilità delle imprese e il senso di fiducia da parte della società civile. Il sistema economico e finanziario sta affrontando, per l’ennesima volta, una crisi molto complessa con la prospettiva di uscirne profondamente cambiato. Affinché il cambiamento sia un momento di crescita e progresso, bisogna prendere piena consapevolezza di alcuni elementi chiave che emergono oltre la retorica degli ultimi anni sui modelli di business,...