Econopoly

11 Ottobre 2019

Laurea honoris causa a Gastone Garziera (e un pizzico di Econopoly)

Lunedì 14 ottobre alle 16, presso l'Aula Magna "Aldo Cossu" di Palazzo Ateneo all'Università di Bari, il rettore Stefano Bronzini conferirà la laurea magistrale honoris causa in Computer Science  classe LM-18 - INFORMATICA a Gastone Garziera, pioniere dell’informatica italiana, componente del ristretto gruppo che progettò la Olivetti Programma 101, antesignana del moderno personal computer. Ci piace pensare che il post pubblicato su Econopoly nel giugno scorso sull'incredibile storia del team della Olivetti che seppe rendere realtà un sogno italiano abbia in qualche modo contribuito ad influenzare questa bella iniziativa,...

11 Ottobre 2019

Startup della salute, l'Europa ha i suoi campioni. L'Italia insegue

Gli autori di questo post sono Adriano Fontanari - business analyst in Nina.Capital (fondo di investimento in ambito Health Tech) ed Health Innovation Fellow presso EIT Health (Istituto europeo di innovazione e tecnologia) - e Nicola Marino, laureato presso l’Università Cattolica, laureando in medicina e chirurgia, imprenditore con esperienza di ricerca presso Harvard Medical School. Con il contributo di Marta Zanchi (founder e managing partner di Nina.Capital) Si parla sempre più di nuove tecnologie, da intelligenze artificiali capaci di superare le capacità umane nella diagnosi di patologie, a robot che operano il paziente a...

09 Ottobre 2019

Clima, ambientalismo e anticapitalismo uniti nella lotta... agli alberi?

L’autore è Enrico Mariutti, ricercatore e analista in ambito economico ed energetico. Founder della piattaforma di microconsulenza Getconsulting e vice presidente dell’Istituto Alti Studi in Geopolitica e Scienze Ausiliarie (IsAG) – Il 5 luglio usciva su Science una ricerca destinata ad avere un’ampia eco mediatica. Lo studio, dal titolo “Il potenziale globale della riforestazione”, parte da un assunto molto semplice: gli alberi sono filtri naturali dell’aria e si nutrono di anidride carbonica, il principale gas responsabile del cambiamento climatico, ricatturandola dall’atmosfera e trasformandola in...

08 Ottobre 2019

Anche i ricchi sbagliano quando investono. Ecco gli errori da evitare

Post di Elena Giordano, Partner, Senior Family Advisor, Albacore Wealth Management -  Qual è l'approccio alla gestione della ricchezza delle famiglie italiane che dispongono di grandi patrimoni? La risposta a questo interrogativo non possono essere classificazioni o categorie precise. Le storie individuali e le dinamiche familiari, per loro stessa natura, non sono evidentemente la materia più adatta per analisi troppo "scientifiche". Ma in linea generale una grande distinzione si può fare soprattutto per quella che da qualche tempo è diventata l'occasione più frequente di creazione di grandi patrimoni finanziari: la vendita di...

07 Ottobre 2019

Trading sui titoli di stato e Alice nel paese delle meraviglie!

L’autore di questo post è Marco Gallone, investment manager attivo nel campo della finanza e delle valutazioni d’impresa dal 1989 - I BTP rendono sempre meno? Compra, vendi (e guadagni) come i trader”. È il titolo di un articolo che compare sull’inserto economico di uno dei principali quotidiani nazionali. Come fare ce lo spiega l’autore, non sappiamo se giornalista ma di sicuro operatore finanziario di lungo corso che, quindi, dovrebbe conoscere quello che dice. Basta che disponi di 10 mila euro e non ti innamori dello strumento immesso in portafoglio ma lo acquisti e vendi più volte: il guadagno non è garantito...

06 Ottobre 2019

Le tasse sono bellissime. Lettera postuma a Tommaso Padoa-Schioppa

L'autore di questo post è Eraclito, pseudonimo che un "umile servitore dello Stato", esperto di economia e finanza, soprattutto in ambito internazionale, ha scelto per scrivere con maggior libertà -  Gentile Professor Padoa-Schioppa, Mi perdoni se Le scrivo questa lettera postuma solo ora ma vorrei tornare un attimo su quella frase che Lei disse ormai più di 10 anni fa: "Le tasse sono bellissime”. Già a suo tempo, quando Lei pronunciò questa frase, suscitò in me molta simpatia soprattutto perché fu crocifisso da tante persone che, al meglio, erano troppo ignoranti per capire il suo ragionamento o, al peggio, erano...

04 Ottobre 2019

La lotta al contante come don Chisciotte contro i mulini a vento

L’autore di questo post è Costantino Ferrara, vice presidente di sezione della Commissione tributaria di Frosinone, giudice onorario del Tribunale di Latina, presidente Associazione magistrati tributari della Provincia di Frosinone – In uno dei più noti episodi della letteratura del Cervantes, il celebre Don Chisciotte intraprende la propria lotta “contro i mulini a vento”, scambiando due mulini per dei giganti che stanno per compiere azioni malvagie nei riguardi della sua amata Dulcinea. Per questo, l’eroe li sfida a duello e li accusa di vigliaccheria quando non rispondono alle sue provocazioni. Questa espressione viene...

03 Ottobre 2019

Tre cose non trascurabili di cui Greta Thunberg non parla

L’autore di questo post è Massimo Famularo, investment manager esperto in crediti in sofferenza (Npl) – Il movimento ambientalista promosso da Greta Thunberg e la serie di manifestazioni note come Fridays for Future hanno stimolato accese discussioni sui mass media e sui social network anche italiani. Come sovente accade nel nostro paese, si è assistito ad una polarizzazione del dibattito, tra sostenitori della giovane attivista, che avrebbe il merito di aver attirato l’attenzione sul problema del riscaldamento globale, e detrattori, secondo i quali la strategia emozionale di Greta peccherebbe di superficialità nelle analisi...

02 Ottobre 2019

Federalismo fiscale, ecco le ragioni che hanno portato al fallimento

L'autore del post è Nicolò Benfante, dottore commercialista e revisore dei conti - Sono trascorsi appena 158 anni dalla “prima” questione meridionale e, ancora oggi, ci ritroviamo a disquisire sui problemi che investono il Mezzogiorno d’Italia; l’oramai storicizzata ‘questione meridionale’, che rappresentava una differenziazione di sistema di relazioni sociali, un gap economico tra Nord e Sud, un divario tra i sistemi di potere e l’indigenza in cui versava la massa, oggi ha raggiunto quell’apice attraverso delle oculate e fini congetture di riforme tecnico-contabili che hanno sortito temporalmente il depauperamento...

01 Ottobre 2019

Gli Stati Uniti hanno due economie divergenti. E da noi come va?

L’autore di questo post è Corrado Griffa, manager bancario ed industriale (CFO, CEO), consulente aziendale in Italia e all’estero – Grandi avvenimenti sono occorsi negli Stati Uniti negli ultimi 10 anni, a leggere un rapporto (“America has two economies – and they’re diverging fast”) preparato dal think tank Brookings e dal Wall Street Journal; un ritratto di come il voto degli americani si stia polarizzando, con gli stati delle coste orientale ed occidentale e delle aree ad elevata concentrazione di lavoratori “high skilled” - tipicamente quelli occupati nei settori tecnologici, dei servizi digitali,...