Enrico Verga

Consulente strategico e istituzionale, Master in International relations alla Università Cattolica del Sacro Cuore, senior analyst a Longitude.
09 Settembre 2020

La grande crisi di ottobre sta arrivando. Siate pronti

Quando l'America starnutisce in Europa arriva un monsone. Ora che gli USA hanno l'influenza cosa succederà in Europa? Il diluvio universale? Le crisi che colpiscono l’Italia sono al 90% originate dagli Usa. Quindi per capire cosa ci arriverà addosso, e quanto sarà brutto, è bene analizzare quello che sta succedendo in USA. Disoccupazione e statistiche Se parliamo di disoccupazione in USA vi sono dei problemi persino a definirla e gestirla. Ci sono varie criticità. 1° aspetto tecnico: molti sistemi hardware dei singoli stati sono addirittura degli anni 80 ( bene inteso questo problema riguarda il 70% dei ministeri...

28 Agosto 2020

Digitale e flessibilità, ecco come la manifattura italiana affronta la crisi

Ci fu un periodo, nel mondo occidentale, in cui avere tanti dipendenti era motivo di orgoglio, per gli imprenditori. Era l'epoca dei capitani d'industria illuminati: al tempo stesso imprenditori e filantropi. Erano ispirati da una dottrina sociale che li vedeva impegnati a tutelare la vita dei propri operai, colmando i ritardi della legislazione sociale dello Stato stesso. Numerosi i casi i cui di datori di lavoro crearono villaggi per i loro dipendenti. In Italia, un esempio classico è il villaggio Crespi d’Adda. Creato nel 1878, modernamente strutturato, era nato con l’idea di dare a tutti i dipendenti una villetta, con orto e...

07 Agosto 2020

Soldi freschi per le aziende italiane. Già, e dove trovarli?

La domanda che attanaglia molti imprenditori, come già riportato dal Sole 24 Ore, è dove trovare i soldi. Facciamo finta che dallo stato non arrivino più facilitazioni e che dalla UE arrivino spiccioli. Come potrebbero, le aziende, trovare soldi freschi per investimenti? Vi sono prima di tutto le “fonti” classiche: famiglia e amici, prestiti in banca, emissione di obbligazioni, forme alternative di finanziamento come leasing, factoring e, per chi è un po’ più grande, anche la quotazione sul mercato AIM. Negli ultimi anni si sono affacciati nuovi strumenti per raccogliere fondi in modo strutturato. Due soluzioni,...

09 Luglio 2020

Le Pmi devono stringere la cintura (sullo stomaco). Ottobre è in arrivo

Avete mai provato a fare la spesa dopo la palestra? Non è il cervello che decide cosa comprare ma lo stomaco! Suggerimento: mai andare a far la spesa affamati. Che stomaco e intestino siano un “secondo cervello”, nell’uomo, è cosa nota. Se “umanizziamo” una azienda dove possiamo trovare il secondo cervello? Ritengo che il secondo cervello sia il direttore acquisti. Il ruolo del Chief Purchasing Officer (CPO, direttore acquisti in italiano) consiste, semplificando, nel comprare prodotti e/o servizi necessari all’azienda. Sbagliare gli acquisti può fare la differenza tra il successo e il fallimento di una Pmi. Casi di...

14 Giugno 2020

La pandemia è arrivata. E la prossima carestia potrebbe essere vicina

Gli ultimi mesi sono stati sfidanti per molti di noi. L'anno è cominciato con l’invasione delle cavallette, poi la pandemia e per poco non è arrivato anche l’asteroide. Dopo questi eventi biblici una carestia non la vogliamo? Chiariamoci: non mi sto riferendo ad una carestia globale. Noi occidentali non ci mangeremo l’un l’altro per la fame, come avvenne sulle montagne andine o a Leningrado (di qui forse la famosa leggenda metropolitana che “i comunisti mangiano bambini”). Chi rischia di morire di fame, in maggioranza, sono i poveri dei paesi diversamente sviluppati. La stima della Fao parla di circa 250 milioni di...

08 Maggio 2020

Dialogo tra Unione europea, Germania e Italia: effetto Lost in translation?

La realtà è soggettiva… a volte. Le comunicazioni tra l’Italia e la UE possono avere fraintendimenti… a volte. È possibile che vi siano stati fraintendimenti tra i nostri rappresentanti e gli altri leader europei? Gli attori europei Parliamo prima di tutto dei principali attori europei. Personalmente mi piace pensare che, quando messi alle strette, gli uomini, come qualunque altro animale, reagiscano in modo immediato e istintivo. Di qui si può osservare la vera indole di un essere umano. Se, mi si passi l’interpretazione, le nazioni e i loro eletti rappresentanti sono un aggregato di esseri viventi, tendo a considerare...

17 Aprile 2020

Manager apocalypse a ottobre? Soluzioni ne abbiamo?

Chi sarà licenziato dovrà capire come affrontare la nuova sfida occupazionale: dipendenti e indipendenti, manager e stagisti, imprenditori e consulenti. Ho dialogato con associazioni manageriali per comprendere come vedono il futuro. Bruno Villani è presidente di Aldai-Federmanager. Il gruppo, associa i manager di tutti i comparti manufatturieri. Guido Carella di Manageritalia. Il gruppo associa i manager dell’industria dei servizi. Federica Dallanoce, vice presidente e segretario generale di Adaci. Il gruppo associa i buyer e i direttori degli acquisti, supply chain manager. Lo scenario in arrivo Prendiamo i numeri...

02 Aprile 2020

Tra Cina e Russia: soft power, donazioni, paranoie e real politik

Il tema delle donazioni, aiuti, vendite di prodotti sanitari dalla Cina/Russia verso l’Europa ha raggiunto un livello di bolla mediatica, con tesi più o meno fantasiose (al limite del complottismo), che necessitano una serie di chiarimenti. Partiamo dalle cose semplici L’interesse nazionale Ogni nazione ha una sua agenda d’interessi: ogni politico eletto fa gli interessi dei suoi elettori-cittadini che gli pagano lo stipendio. Traduco: Trump fa gli interessi degli americani, Macron dei francesi, Merkel dei tedeschi, Xi Jinping dei cinesi, Conte degli italiani. All’interesse nazionale si aggiunge quel tipo di umanità che,...

16 Marzo 2020

Coronavirus e borse: chi ha il fegato di investire in azioni?

Il più grande crollo delle borse dal 2008. Probabilmente una volta che la polvere si sarà adagiata il danno finale alle borse sarà anche maggiore. E tuttavia, per chi ha nervi saldi e pelo sullo stomaco, investire in alcuni settori industriali potrebbe dar soddisfazioni insperate. Disclaimer d’obbligo. Non possiedo nessuna posizione breve o lunga in nessuna azienda che sarà menzionata, fondi o altri asset che hanno investito in queste aziende. Egualmente quest’analisi non rappresenta in nessun modo un invito o una promozione commerciale ad investire in queste aziende; io stesso non lavoro per nessuna entità finanziaria che...

11 Marzo 2020

C'è vita anche fuori Milano, Italia resiliente grazie ad aziende resilienti

Non voglio minimizzare la situazione di crisi ma desidero parlare di quello che l’Italia sa fare meglio: sopravvivere. Le grandi aziende sono conosciute da tutti. La verità, tuttavia, è che il sistema regge grazie a quelle Pmi che compongono la filiera di ogni settore. Non sono nomi che fanno la prima pagina, ma la loro attività paziente e silenziosa, la continuità nel mantenere le linee di produzione, la gestione ordinaria anche in un momento straordinario, è quello che permette a ognuno di noi di vivere una vita normale. In questo momento della storia italiana non servono degli eroi: basta che ogni comune cittadino tenga la...