Maurizio Maraglino Misciagna

Maurizio Maraglino Misciagna è Dottore Commercialista specializzato in finanza innovativa e startup. Giornalista pubblicista, innovatore e contaminatore. Presidente di Puglia Startup. Candidate International PhD program in the Economics and Management of Natural Resources presso Università LUM Jean Monnet. Esperto nella pianificazione e controllo di gestione. Collaboratore del Sole 24 Ore in Guida al Lavoro e Guida al Fisco. Su twitter è @lospaziodimauri
17 Maggio 2018

L’Europa e il Gdpr, ovvero lo spauracchio della privacy per le aziende

C’è chi lo chiama “privacy day” o anche “privacy scare”, ma la verità è che questo nuovo regolamento sulla privacy rischia di diventare una minaccia per gran parte delle piccole aziende europee. A pochi giorni dalla sua entrata in vigore il GDPR è ormai un tema caldo anche in Italia, tanto da far passare quasi in secondo piano la notizia della candidabilità di Silvio Berlusconi e della fuga degli sponsor dal Grande Fratello 15. Il General Data Protection Regulation è il Regolamento UE n. 679/2016 sulla protezione dei dati personali che va ad abrogare la Direttiva 95/46/CE. Si tratta di un nuovo importante atto normativo...

17 Aprile 2018

Le banche non sono scomparse, si sono alleate con le startup Fintech

Il co autore di questo post è Angelo Antonio Russo, dottore commercialista e professore ordinario di economia e gestione delle imprese presso la facoltà di economia della Libera Università del Mediterraneo (LUM) Jean Monnet.  C’è un passaggio letterario molto rilevante nel Manuale del guerriero della luce di Paulo Coelho che dice: “Scegli i tuoi alleati e impara a lottare in compagnia, perché nessuno vince una guerra da solo”. La ‘digital disruption’ o più comunemente ‘rivoluzione digitale’ è un fenomeno che ormai sta mettendo in discussione qualsiasi modello di business esistente e sta costringendo le...

06 Aprile 2018

Meglio spendere in uno smartphone nuovo o in competenze digitali? Gli italiani al bivio

L’innovazione fa paura, si sa, soprattutto a chi non è pronto al cambiamento. Questo non succede solo nella gestione imprenditoriale ma anche nella vita reale. Io faccio parte di quella parte della popolazione che ama sperimentare, “innovare”. Ma su certe cose però non transigo! Non ci riesco! Una tra queste per esempio, è quella di cambiare pizzeria il sabato sera: vivo sempre nella paura, quando si decide di provare una nuova pizza, di trovarmi di fronte a delle brutte sorprese. Provare una nuova pizza al sabato sera è praticamente come presentarsi dal medico senza appuntamento. Non sai mai se riuscirà a visitarti e quanto...

19 Febbraio 2018

La blockchain è l’innovazione più importante degli ultimi 30 anni. E l'Italia che fa?

Partiamo subito da un concetto preciso: il 60% della popolazione mondiale ritiene che l'innovazione sarà il fattore principale che influenzerà la crescita economica nei prossimi 30 anni. L’innovazione è una delle energie trainanti della nostra società e rappresenta il motore  costante di nuove idee. Quando negli anni ’90 i ricercatori del CERN diedero vita al World Wide Web, nessuno mai poteva pensare che il “www” avrebbe rivoluzionato totalmente la nostra esistenza e il nostro modo di comunicare. La tecnologia di internet è stata considerata come una vera innovazione soltanto 5 anni dopo il suo avvento. Siamo passati...

23 Gennaio 2018

Le startup in Italia hanno un problema: non sono le startup il problema

Ci siamo abituati cosi tanto alla parola startup, che quasi non ci facciamo più caso. Usata nei film, impressa su giornali e riviste, la impiegano in politica e nelle università. Stampata sulle t-shirt e prestata negli spot pubblicitari, la parola startup è certamente tra i termini più utilizzati negli ultimi 10 anni. Ho condotto una ricerca sul termine “startup” per capire il valore di utilizzo nel mondo online. Su Google Trends la parola “startup” mantiene un elevato ranking di ricerca durante tutto il 2017. Tra i maggiori paesi al mondo dove nel 2017 la parola “startup “è stata più ricercata c’è Singapore,...