Accademia Politica

Accademia Politica è un'associazione di studenti dell'Università Bocconi. I nostri background spaziano dalla giurisprudenza all'economia, ma quello che ci accomuna è la passione per la politica. Proponiamo un'analisi oggettiva e critica degli eventi politici, in un contesto giovane dove confrontarci dando una voce a tutti.
01 Aprile 2020

L' Eurobond e la trilogia impossibile dell'Unione monetaria

In un momento di crisi, come quello odierno, si moltiplicano le lamentele nei confronti dell’Unione Europea, colpevole di non essere abbastanza presente e di erogare aiuti inferiori alle aspettative: ma quali dovrebbero essere le nostre aspettative? Proprio a questo riguardo, negli ultimi anni, si è parlato di una nuova trilogia impossibile, riguardante proprio l’unione monetaria: L’assenza di co-responsabilità del debito pubblico tra paesi europei: ogni paese dell’unione europea è responsabile soltanto del proprio debito, sono dunque vietati i trasferimenti fiscali tra stati. L’impossibilità della BCE di stampare...

18 Febbraio 2020

Tra maggioritario e proporzionale, quale legge elettorale per spingere il Pil?

Come in ogni legislatura post Prima Repubblica, l’argomento della riforma della legge elettorale aleggia tra le commissioni parlamentari e sull’agenda di Governo. Non essendoci vincoli costituzionali, l'Esecutivo ha la quasi totale autonomia nella scelta della legge elettorale, che verrà dunque determinata dalla convenienza e dallo scenario politico. In queste ore la maggioranza ha deciso di accelerare sul pacchetto delle riforme costituzionali e sulla legge elettorale, con l'obiettivo di approvare il cosiddetto Germanicum (sistema proporzionale con soglia di sbarramento al 5%) in Commissione alla Camera entro il 29 marzo, quando...

26 Gennaio 2020

Autostrade, il Governo e la revoca: perché lo Stato rischia un Vietnam

Secondo i bene informati Autostrade per l’Italia (Aspi), il colosso che fa capo alla famiglia Benetton, resterà fuori dai giochi dopo il voto in Emilia-Romagna. Il Governo avrebbe deciso di passare il Rubicone e compiere un gesto estremo, alla luce soprattutto della tragedia del Ponte Morandi del 14 agosto 2018. Tuttavia, per comprendere la complessità della concessione ad Autostrade per l’Italia e cosa comporterebbe una sua eventuale revoca, non ci si può fermare ai sensazionalismi e occorre guardare indietro nel tempo. A partire dagli anni ‘90, il processo di privatizzazione della rete autostradale in Italia non si è mai...