22 Gennaio 2018

Reti commerciali e fintech, la domanda è: crescere o restare fermi?

scritto da

Pmi, Fintech e b2b, non ne parla nessuno ma qualcosa succede. Sino ad oggi il tema Pmi è stato affrontato, in ambito fintech, con un che di timidezza. Senza voler offendere nessuno, è un dato di fatto che le Pmi hanno un deficit culturale e tecnologico rispetto alle grandi aziende. Spesso, le Pmi hanno modelli di sviluppo business troppo tradizionali e una rete commerciale (trovare dei commerciali buoni è come trovare un tesoro) che non sempre viene valorizzata al meglio. Per “valorizzare” mi riferisco alla loro digitalizzazione; il rendere un commerciale libero da ogni burocrazia e impegno, e permettergli di fare quello che sa...

22 Dicembre 2017

Juve, Roma, Lazio. Il 2017 è stato un anno d'oro in Borsa, vediamo perché

scritto da

L'autore del post è Paolo Lenzi, analista finanziario presso Intesa Sanpaolo* -  Come è noto agli appassionati sportivi, Juventus, Roma e Lazio negli ultimi tempi stanno ottenendo buoni risultati in campionato e, soprattutto, in Europa. La comune qualificazione al turno successivo delle competizioni europee, se da un lato, soddisfa i tifosi dal punto di vista calcistico, dall’altro è un toccasana in termini di futuri proventi economici. Basti pensare che grazie al raggiungimento della finale di Champions League, la Juventus nell’esercizio 2016/2017 ha registrato ricavi per proventi da competizioni UEFA pari a 110,3 milioni...

22 Dicembre 2017

Foodora, Glovo e le altre. Il lavoro cambia ma i diritti non si calpestano

scritto da

Se c’è un mercato in Italia e in tutto il mondo che non conosce crisi è quello della ristorazione. Nelle famiglie italiane si cucina sempre meno per via di ritmi di lavoro sempre più serrati, crescita dell’occupazione femminile e necessità di accontentare tutti (vegani, vegetariani, celiaci, ecc.), mentre nei ristoranti si festeggia per l’aumento dei clienti. I ristoratori, però, non sono gli unici ad esultare: a brindare sono anche le piattaforme di food delivery, che, come si può vedere nel grafico, hanno visto un aumento esponenziale dei loro clienti. Sempre più italiani preferiscono ordinare il proprio pasto...

20 Dicembre 2017

Il Milan è ormai una storia modello. Per fare esattamente il contrario

scritto da

Leonardo Dorini è un consulente e manager; ha lavorato in Livolsi & Partners, di cui è stato managing director ed è stato direttore generale di DLA Piper per l’Italia; attualmente è vice presidente del Consorzio Cooperative di Costruzione (CCC) di Bologna; a Bologna, oltre alla Juve, ha imparato ad amare - almeno un po’ - anche il Bologna FC. Gli abbiamo chiesto di commentare le vicende dell’AC Milan - Lo dichiaro subito, a scanso di equivoci: sono juventino. Però sono anche un professionista di “cose che accadono in azienda” e ho analizzato per Econopoly il caso della stagione 2017-18 del Milan, sin qui, perché domenica...

16 Dicembre 2017

Italia e venture capital, la grande opportunità. E a Cassa depositi la prima mossa

scritto da

Pubblichiamo un post di Mimmo Nesi, di LVenture Group, seed investor in startup digitali quotato al MTA di Borsa Italiana. Precedentemente ha lavorato nella divisione Investment Banking di UniCredit (Milano e Monaco di Baviera) e di UBS (Londra) occupandosi di operazioni straordinarie per grandi aziende nazionali e internazionali. È laureato in Finance presso l’Università Bocconi – Il mercato del venture capital (VC) italiano rappresenta una chiara opportunità: come coglierla?Buy low, sell high”: al di là di ogni tecnicismo, è in questa frase apparentemente banale che si potrebbero riassumere le aspettative di...

14 Dicembre 2017

L’analisi (mal fatta) del merito di credito, vero detonatore per le banche in crisi

scritto da

Di recente è uscito un volume sulla vita di Amadeo Peter Giannini, fondatore di Bank of America (al momento della fondazione il nome era Bank of Italy), che oggi capitalizza circa 277 miliardi di dollari. Per avere un ordine di grandezza, Intesa Sanpaolo, la più grande banca italiana, ne vale in borsa circa 47. L’autore, Guido Crapanzano – numismatico di fama – ci guida a scoprire la vita di Giannini, il cui padre emigrò in America dall’entroterra ligure nell’Ottocento alla ricerca di miglior vita. “Amadeo P. Giannini, il banchiere che investiva nel futuro” (Graphofeel editore), ci lascia in eredità degli insegnamenti...

07 Dicembre 2017

Leonardo da Vinci, Messi, Beyoncé e l’economia delle superstar

scritto da

La vendita per 400 milioni di dollari – più 50 di commissioni, totale 450 - presso un’asta di Christie’s di un quadro, “Salvator Mundi”, attribuito a Leonardo da Vinci, ha conquistato le prime pagine dei giornali. Il record precedente di Pablo Picasso con “Le donne di Algeri”, aggiudicato per 179,4 milioni nel 2015, è stato polverizzato. Nonostante l’autenticità sia tutta da dimostrare, l’asta a New York è stata caratterizzata da continui rilanci fino a che un russo – pare – ha chiuso i giochi con un rilancio super. Uno dei segreti di questa vendita sta nell’aver inserito un dipinto antico non tra i lotti...

05 Dicembre 2017

I numeri falsi (e quelli veri) del turismo cinese in Italia

scritto da

L'autore di questo post è Luca Martucci, consulente e marketer per il turismo, esperto delle relazioni tra Italia e Brasile, paese dove risiede da molti anni, ma "niente di quanto riguarda i mercati BRIC gli è indifferente" - Non solo fake news. Nel turismo dobbiamo iniziare a guardarci anche dai fake numbers. Certe imprecisioni dei giornalisti, se in buona fede, si possono criticare e forse anche anche perdonare, ma è molto grave quando gli spacciatori sono autorità pubbliche od eminenti istituzioni. Se poi si parla di turisti cinesi, tanto di moda, le cose si complicano. La differenza tra le due statistiche nazionali (Banca...

19 Novembre 2017

Cosa combina Ryanair e cosa la aspetta

scritto da

Negli annali degli studiosi di marketing brillano alcuni casi di brand o di loghi così efficaci da entrare a far parte del gergo comune per indicare genericamente una certa tipologia di prodotto, indipendentemente dalla marca di quest’ultimo. Un esempio lampante è lo Scottex, il cui marchio ha preso il posto nel linguaggio collettivo del termine originale “carta da cucina”.  Lo stesso destino cui era andato incontro lo Scotch, ovvero il nastro adesivo inventato dall’americano Richard Drew nel 1930. La signora dei low cost Ryanair, la compagnia aerea fondata nel 1985 da Tony Ryan e amministrata da Michael O'Leary dal...

17 Novembre 2017

Lavoro, guadagno, pago, pretendo: la Lombardia corre, aspettando l’EMA

scritto da

Nella sede della Banca d’Italia di Milano, a due passi da piazza del Duomo, il direttore Giuseppe Sopranzetti ha offerto mercoledì 15 novembre un aggiornamento congiunturale dell’economia della Lombardia. Passato il periodo avverso, la crisi dei “sette anni”, a Milano si sente un’aria frizzante, da “andamento lento” stiamo passando a un “andante allegro”. Milano è la città del fare, non sta con le mani in mano, per cui non resta che lavorare per consolidare questa ripresa ciclica. Non ci sono gli spazi per un rilassamento perché è nei periodi buoni che bisognerebbe intervenire sui fattori di struttura. Nel...