Econopoly


Numeri idee progetti per il futuro

31 Marzo 2020

Covid-19, il rifiuto dei dati scientifici non aiuta a prevenire future epidemie

scritto da

Autore del post è Roberto Danovaro, Università Politecnica delle Marche e presidente del Comitato scientifico del Wwf Italia - Lo scorso 29 marzo il Sole24Ore ha pubblicato un articolo di Enrico Mariutti sul contagio da Covid-19 in cui l’Autore si domanda se l’impatto dell’Uomo sull’ambiente e i Cambiamenti Climatici abbiano effetto sulle epidemie che stiamo vivendo. L’Autore sostiene che quanto descritto dal Report WWF sia solo una teoria affascinante che però non trova riscontro nei dati, i quali anzi dimostrerebbero il contrario. Per confutarla propone un’analisi storica in cui racconta che nelle epoche antiche,...

31 Marzo 2020

Un Meccanismo unico di sostegno all'economia, spiegato per bene

scritto da

Una fallacia frequente in tema di policy o più in generale nell’ambito del problem solving consiste nel suggerire soluzioni semplici a problemi complessi. Con riferimento ai necessari meccanismi di stimolo all’economia in fase di emergenza, è tuttavia plausibile che si indulga nell’eccesso opposto, ossia che vengano proposte soluzioni complesse e inutilmente articolate ad una questione più semplice di quanto si possa credere. Come illustrato in modo cristallino dall’ex presidente della BCE Mario Draghi, per evitare danni permanenti alla capacità produttiva e ai livelli occupazionali dei paesi europei è necessario un...

31 Marzo 2020

Il Coronavirus richiede statisti, ma vince la burocrazia e abbiamo solo statali

scritto da

L’autore del post è Stefano Capaccioli, dottore commercialista, fondatore di Coinlex, società di consulenza e network di professionisti sulle criptovalute e soluzioni blockchain, nonché presidente di Assob.it – Il Coronavirus è una tempesta che smaschera e mette a nudo le verità, offrendole alla vista di tutti o, almeno, di chi le vuole vedere. La bulimia normativa della nostra pubblica amministrazione ha dimostrato tutto il suo splendore e le sue capacità: in due mesi sono state generate più di 300 pagine di decreti legge, Decreti del Presidente del consiglio dei ministri, decreti ministeriali, ordinanze della...

30 Marzo 2020

Sì, le ultime pandemie sono state innescate più velocemente proprio dall'uomo

scritto da

L'autore del post è Mario Tozzi, geologo, divulgatore scientifico e saggista -  In un suo post qui su Econopoly Enrico Mariutti chiama in causa il sottoscritto (e il WWF) sostenendo che non ci sono legami fra le attività produttive dei sapiens e le pandemie degli ultimi decenni e che, anzi, il paradigma della “crescita economica infinita” è la soluzione ai problemi di salute dell’umanità. Ognuno può avere le sue opinioni, ma nessuno si può permettere, come fa Mariutti, di usare il termine “disonesto”, se non comprovato, riferendosi a quelle altrui. Mi è sconosciuta l’attività scientifica di Mariutti, mentre la...

30 Marzo 2020

Partite Iva, Quinto Stato senza tutele ed emblema di una società diseguale

scritto da

Qualche giorno fa Alessandro Baricco su Repubblica ha invitato gli intellettuali a far emergere pensieri “audaci” per la fine dell’emergenza coronavirus. Sì, ne usciremo. Presto o tardi ci libereremo di questo maledetto virus. Tra le cose scritte da Baricco, una mi ha colpito e la riporto tale e quale: “Se c’è un momento in cui sarà possibile redistribuire la ricchezza e riportare le disuguaglianze sociali a un livello sopportabile e degno, quel momento sta arrivando. Ai livelli di diseguaglianza sociale su cui siamo attualmente attestati, nessuna comunità è una comunità: fa finta di esserlo ma non lo è. È un problema...

30 Marzo 2020

Europa, se non ora, quando? La dissoluzione è a un passo

scritto da

L’autore di questo post è Tammaro Terracciano, Ph.D. candidate presso lo Swiss Finance Institute di Ginevra - Il livello dei contagi continua a crescere a ritmi vertiginosi e purtroppo la traiettoria della curva non suggerisce ancora una vera flessione. Ovviamente il governo non può far altro che prolungare lo shut down finché le statistiche non iniziano a dare segnali positivi. Come ormai tutti sanno, questo sta provocando uno shock economico senza precedenti. Milano ha perso un terzo del suo valore, le stime sulla crescita del PIL sono catastrofiche e la tenuta stessa dell' Europa potrebbe essere in discussione. Tuttavia,...

29 Marzo 2020

Covid-19, l'uomo c'entra davvero qualcosa con questa epidemia?

scritto da

L’autore del post è Enrico Mariutti, ricercatore e analista in ambito economico ed energetico. Founder della piattaforma di microconsulenza Getconsulting e presidente dell’Istituto Alti Studi in Geopolitica e Scienze Ausiliarie (IsAG) – Circola con sempre maggior insistenza la tesi secondo cui anche nell’epidemia di Covid-19 ci sia lo zampino dell’uomo, come nel caso del Cambiamento Climatico. L’autorevole ricercatore e divulgatore Mario Tozzi, per esempio, ha pubblicato un articolo dal titolo eloquente: “i danni all’ambiente fanno esplodere i virus”. A stretto giro, il WWF ha rilasciato un report in cui...

29 Marzo 2020

Draghi indica il futuro ma dribbla una domanda: 
chi pagherà questa crisi?

scritto da

L'autore del post è Emiliano Brancaccio, docente di politica economica presso l’Università del Sannio e tra i firmatari del piano “anti-virus” pubblicato sul Financial Times del 13 marzo - Tra le inettitudini di chi insiste nel considerarla una recessione passeggera e ritiene di poterla gestire con i consueti strumenti di politica economica, Mario Draghi ha avuto il merito sul Financial Times di sgombrare il campo dalle illusioni e di riconoscere la dimensione effettiva di questa crisi senza precedenti. L’ex presidente della BCE dichiara che siamo “come in guerra”, e come è sempre accaduto durante e dopo le guerre la...

28 Marzo 2020

Dopo il Coronavirus, che faranno gli italiani alla fine della quarantena?

scritto da

L’autrice di questo post è Mariachiara Marsella, co-founder e web marketing manager di BEM Research – Che cosa faranno gli italiani quando sarà finita la clausura da coronavirus? Secondo il sondaggio realizzato da BEM Research sulla piattaforma Google Consumer Survey il 45% circa degli intervistati ha risposto che “aspetterà diversi giorni prima di fare qualcosa” quando sarà terminata la quarantena. Alla domanda “Qual è la prima cosa che farai quando sarà finita la quarantena?” gli utenti si sono infatti trovati a scegliere una delle 5 risposte quali: 1) Aspetterò diversi giorni prima di fare qualcosa...

27 Marzo 2020

Covid-19, dati migliori per evitare danni strutturali all'economia. Ecco come

scritto da

Post di Andrea Galeotti e Paolo Surico, professori di Economia presso la London Business School -  Decodificare il Covid-19 nel medio periodo I rebus del Coronavirus richiedono la collaborazione degli scienziati, e l’apertura mentale per cercare le soluzioni più disparate all’emergenza. Gestire la crisi sanitaria è la priorità di tutti i governi del mondo. È tuttavia anche importante non lasciarsi schiacciare nella pura risposta all’emergenza e trovare la maniera di rispondere efficacemente anche nel medio periodo alla luce della eventualità di dover prolungare oltre le poche settimane le misure di distanziamento sociale...