Econopoly


Numeri idee progetti per il futuro

30 Giugno 2020

Sostenere la domanda o le imprese? I problemi di un taglio dell’Iva

scritto da

Il 23 giugno il Presidente del Consiglio ha espresso la sua volontà di considerare un “lieve intervento momentaneo” sulle aliquote Iva. In particolare, si è discusso di una possibile diminuzione delle aliquote di un punto (dal 22% al 21% per quella ordinaria, dal 10% al 9% per quella ridotta). La proposta ha immediatamente diviso la maggioranza, con il Movimento 5 Stelle da una parte apparso favorevole a un intervento da includere nella prossima Legge di Bilancio – effettivo dunque dal 2021 – con un orizzonte di due anni e il Partito Democratico dall’altra apparso scettico, a causa della complessità dell’operazione. Alcuni...

30 Giugno 2020

Paura e pessimismo: gli effetti del coronavirus sull'economia

scritto da

Autori del post sono Diego Polo-Friz, socio di Open Evidence e professore di gestione aziendale presso l'Università degli Studi di Milano, e Cristiano Codagnone, socio di Open Evidence, ricercatore di sociologia presso l'Università degli Studi di Milano e professore alla Universitat Oberta de Catalunya (UOC) - La paura e il timore che sono stati generati dalla pandemia Covid-19 hanno lasciato una eredità pesante. La paura. Per la propria salute, ma soprattutto per il proprio futuro. Un’emozione primaria che porta all’inazione. Non si acquista, non si investe. Le conseguenze sulla nostra economia possono essere pesanti....

29 Giugno 2020

Investire in una formazione universitaria: dove e perché

scritto da

Post di Eleonora Maglia, giornalista. Eleonora svolge attività di ricerca e pubblicazione per il Centro di documentazione Luigi Einaudi di Torino – La recente pubblicazione della Qs Word University Rankings che seleziona le migliori 1000 università nel mondo e il periodo di esami di maturità offrono l’occasione di ragionare sull’opportunità di investire in una formazione universitaria in Italia. Cosa rende un’università un investimento interessante per il proprio futuro? Secondo la classifica Qs citata, un’università offre un insegnamento di livello se soddisfa un certo numero di aspettative, valutate in termini di...

29 Giugno 2020

Il bonus vacanze dà una spinta al digitale ma rischia il flop

scritto da

Autori di questo post sono Sergio Lombardi, specializzato nella fiscalità delle attività turistiche e fondatore di Taxbnb, ed Erminia Donadio, direttore editoriale di Hospitality News – Dal 1° luglio gli italiani potranno viaggiare gratis a spese dello Stato: è questo il messaggio che passa attraverso gli spot spensierati del Mibact. Il bonus vacanze, anche se non riuscirà ad accontentare tutti gli italiani con i suoi 500 euro di sconto per famiglia e 2,4 miliardi di budget totale, si prefigge degli obiettivi ben più ambiziosi rispetto al mero sostegno al turismo. Il bonus rappresenta il vero inizio della rivoluzione digitale...

28 Giugno 2020

Il BTp Futura e il problema dell’ignoranza (finanziaria)

scritto da

I sottoscrittori dell’ultimo BTP Italia hanno avuto la possibilità di realizzare nel giro di qualche settimana un capital gain pari a circa 1,7-1,8%. Non si tratta certo di un guadagno che cambia la vita, tuttavia rapportando la plusvalenza al fatto che il titolo ha un rendimento minimo garantito pari al 1,4% annuo e che le alternative a disposizione della clientela retail per ottenere un rendimento analogo a rischio comparabile prevedono la necessità di un vincolo temporale di almeno 18-24 mesi (calcolo effettuato con confrontaconti de il Sole24ore) non si tratta di un guadagno marginale. Perché il governo italiano dovrebbe...

26 Giugno 2020

Agenda climatica, industria e benessere, ecco il nuovo trilemma

scritto da

A inizio maggio Edward Luce sul Financial Times ha pubblicato un articolo il cui titolo era tutto un programma: It’s the end of globalism as we know it (and I feel fine). Secondo il giornalista la fine della globalizzazione era evidente già dal 2006. La crisi del 2008 aveva mostrato ulteriori cedimenti che avrebbero poi portato alla nascita di una proposta politica populista in molti stati. Luce ha scritto un libro su questo tema che parla del declino dell’ordine liberale occidentale. Una tra le forze emergenti alla base del de-globalismo, soprattutto alla luce di quanto accaduto con la recente crisi, è la spinta verso la...

26 Giugno 2020

Ci aspetta un'altra crisi finanziaria? Ecco una possibile lettura

scritto da

L’autore di questo post è Tammaro Terracciano, Ph.D. candidate presso lo Swiss Finance Institute di Ginevra – La crisi del Covid-19 sta colpendo tanti settori dell’economia, sebbene ognuno in modo diverso. Tra i settori più rilevanti, si è data particolare attenzione al sistema finanziario per via della sua peculiare pro-ciclicità. Infatti, quando il settore bancario è sotto stress, smette di supportare l’economia reale, tagliando il credito e aggravando così la situazione generale. In un periodo di incertezza come questo, è dunque doveroso chiedersi se il Covid-19 sta causando una crisi finanziaria. Per valutare la...

25 Giugno 2020

Il principio di codeterminazione, l'esempio tedesco e perché funziona

scritto da

Nelle scorse settimane, l’ex ministro della Giustizia Andrea Orlando (PD) ha scatenato un acceso dibattito pubblico sulla necessità di esercitare un potere di controllo e vigilanza nelle aziende che beneficiano degli ingenti prestiti erogati dallo Stato italiano. Richiamandosi all’esempio della Germania, l’esponente del Partito Democratico ha suggerito che lo Stato possa entrare nel Cda delle aziende beneficiarie per un determinato periodo, in modo da garantire che l'impresa mantenga gli impegni assunti nel momento in cui riceve finanziamenti a fondo perduto da parte dello Stato. La proposta ha suscitato grandi polemiche...

25 Giugno 2020

Perché il rilancio del Paese passa dalla politica industriale

scritto da

Post di Ivan Giovi e Andrea Muratore. Andrea Muratore (residente a Orzinuovi in provincia di Brescia) e Ivan Giovi (residente a Gragnano Trebbiense, in provincia di Piacenza), entrambi classe 1994, sono analisti che si occupano di materie economiche e geopolitiche per l’Osservatorio Globalizzazione* -  Nel contesto della rassegna “Gli altri Stati generali”, un ciclo di conferenze organizzate da cinque tra organizzazioni e centri studio (Osservatorio Globalizzazione, Kritica Economica, Sottosopra, La Fionda e Associazione Minerva) per sensibilizzare il dibattito sui temi fondamentali per la ripresa del Paese, è stata affrontata...

24 Giugno 2020

Quale Italia per quale Europa? Gli altri Stati Generali

scritto da

L’autore è Jacopo Magurno, laureato in Discipline Economiche e Sociali presso l'università Bocconi con cui attualmente collabora come Research e Teaching Assistant* - Parallelamente e in rottura con i cosiddetti “Stati Generali dell’Economia” organizzati dall’esecutivo è stata avviata nei giorni scorsi un’altra riflessione collettiva denominata, polemicamente, “Gli altri Stati Generali”. L’evento, pensato come una serie di videoconferenze spalmate fra il 12 ed il 21 Giugno è stato il frutto di una intensa collaborazione fra cinque giovani realtà associative: Kritica Economica, Idee Sottosopra, Osservatorio...