Econopoly


Numeri idee progetti per il futuro

26 Luglio 2017

Manager, i sette “comandamenti” di Google

scritto da

Qualche mese fa Google ha tirato le somme di una serie di sue ricerche interne e ha identificato le caratteristiche di un manager efficace. Si tratta di una serie di capacità (non di competenze tecniche, quindi) riconosciute all’interno del colosso di Mountain View come quelle vincenti. Credo che siano regole generali, applicabili in tutte le aziende e che possano fare da guida nel rafforzamento manageriale del tessuto economico. Sette punti che fanno la differenza. Un buon manager... 1. È un buon coach: il ruolo principale è quello di aiutare le proprie persone ad esprimere il massimo delle loro potenzialità e la tecnica più...

24 Luglio 2017

Se non riparte la produttività continueremo a tagliare i salari

scritto da

Pubblichiamo un post di Fedele De Novellis, partner ed economista senior di REF Ricerche - Il dibattito sulla crisi italiana ha proposto negli ultimi anni diverse chiavi di lettura. Alcune di queste pongono al centro dell’attenzione il tema della perdita di competitività avvenuto nel corso degli anni duemila, sottolineando in alcuni casi i problemi causati dall’adesione all’euro e dalla conseguente impossibilità di ricorrere allo strumento della svalutazione per riequilibrare i livelli dei prezzi relativi fra le economie dell’area euro. Non potendo fare variare i tassi di cambio, l’aggiustamento dei livelli relativi dei...

21 Luglio 2017

I salvataggi bancari e il sacro denaro dei contribuenti nelle parole di Einaudi

scritto da

Ci sono delle analogie interessanti tra alcune difficoltà attuali del nostro sistema bancario e le crisi degli anni Venti, in particolare la crisi ed il crack della Banca Italiana di Sconto (“BIS” nel prosieguo). Già in un post di qualche tempo fa su Econopoly sono state richiamate le critiche dell’economista Piero Sraffa al sistema bancario/industriale dell'epoca , ma nello stesso periodo furono molte anche le riflessioni sulla vicenda di un altro illustre piemontese, il futuro Presidente della Repubblica Luigi Einaudi (che, tra l’altro, fu anche relatore di tesi del giovane Sraffa). La raccolta [1] dei suoi articoli...

19 Luglio 2017

Le banche europee affossano la globalizzazione

scritto da

Molti osservano il vistoso retrocedere dei prestiti bancari internazionali e si convincono che questo trend sia la spia vistosa del più sostanziale retrocedere della globalizzazione finanziaria. Cercare di capire quanto ci sia di vero in questa lettura è opera assai utile per farsi un'idea corretta di come vada il mondo ai giorni nostri, al di là dei proclami. E per cominciare è un ottimo viatico far riferimento a due documenti pubblicati di recente dalla Bis, la Banca dei regolamenti internazionali. Prima la Relazione annuale, incluse le dichiarazioni del Capo della ricerca Hyun Song Shin, e poi un paper uscito poco dopo, che dice...

17 Luglio 2017

Come ti salvo una media azienda: il ruolo cruciale del management

scritto da

Le medie aziende sono la spina dorsale dell’economia italiana. Tuttavia lo scenario economico è quello che sappiamo. Se da un lato esiste una serie di eventi esogeni (crisi economica, divieti di esportazione in Russia etc.) esiste anche una serie di fattori endogeni che hanno influenzato pesantemente il quadro per le medie aziende nazionali. Il cambio generazionale per esempio è un fenomeno che ancora oggi può seriamente mettere in crisi. Il panorama alimentare in Italia può avvantaggiarsi di una congiuntura positiva. Da un lato abbiamo gli ultimi strascichi mediatici dell’Expo 2015. Un evento che, lo si ami lo si odi,...

14 Luglio 2017

La finanza che serve per non morire di troppa crescita

scritto da

Pubblichiamo un post di Fabio Bolognini, cofondatore di WorkInvoice (quinto di una serie di post; i precedenti sono usciti il 31 marzo, il 13 aprile, il 4 maggio e l'8 giugno) - Spero che la passeggiata a puntate nell’inferno delle piccole imprese abbia suscitato più di una riflessione tra voi imprenditori (e magari in qualche altra categoria che affianca le imprese) e vi trovi preparati ad affrontare nuove esperienze e orizzonti. Quanto al vostro Virgilio è sempre pronto a mostrarvi un diverso aspetto della vita delle piccole imprese. Una vita in cui esistono momenti difficili, molto difficili - in particolare quando i clienti...

12 Luglio 2017

La realtà del successo economico scandinavo: libertà d’impresa e riforme pro-mercato

scritto da

Poco meno di due mesi fa, ho avuto il piacere di pubblicare su Econopoly un post che parlava della drammatica crisi venezuelana, del fallimento della rivoluzione anti-capitalista di Chavez e Maduro e del silenzio della sinistra occidentale. Tra le molte critiche ricevute, alcune cercavano di mettere in evidenza come il Venezuela non rappresenti il vero “sogno socialista”. In particolare, mi si faceva notare come la parola “socialismo” vada innanzitutto interpretata osservando le famose democrazie nordiche: Danimarca, Finlandia, Norvegia e Svezia. Non convinto dell’equazione “paesi scandinavi = socialismo democratico” sono...

12 Luglio 2017

Sarebbe bello se Milano si stringesse intorno alla figura di Giorgio Ambrosoli

scritto da

Giorgio Ambrosoli, per cinque anni commissario liquidatore della Banca Privata di Michele Sindona, fu ucciso a Milano da un killer la notte tra l’11 e il 12 luglio 1979. Milano in questi ultimi anni sta rialzando la testa, ritrovando il suo orgoglio. Chi scrive ha già espresso le sue perplessità sulla qualità e solidità di questo rinascimento ma già che c’è tanto vale sostenerlo. E la crescita sarà tanto più sostenibile quanto Milano avrà il coraggio di tornare a voler essere la capitale morale d’Italia. Perché Milano deve guardare all’Europa ma essere capace di dare il suo contributo al Paese, riattivando quella...

11 Luglio 2017

Alla radice dei problemi delle banche italiane: l’inefficienza nell’allocazione del credito

scritto da

Al di là della discussione sulla conformità del decreto legge per salvare le banche venete, è doveroso analizzare più a fondo la radice dei problemi del sistema finanziario italiano, per capire come non ritrovarsi nella stessa situazione nuovamente. Nei giorni scorsi si è scritto un ulteriore capitolo dell’eterna vicenda del salvataggio delle banche italiane, in questo caso quelle venete, una nenia senza fine sul nostro dissestato sistema finanziario. Il dibattito sulla non-conformità del salvataggio rispetto ai regolamenti europei sembra tuttavia ignorare i problemi strutturali alla base dell’inefficienza del nostro sistema...

09 Luglio 2017

Migranti, la pia illusione dell’“aiutiamoli a casa loro”

scritto da

In pieno dibattito italiano ed europeo sugli sbarchi nella nostra penisola di immigrati provenienti dalle coste nordafricane, ci sarebbero molte questioni da analizzare, di varia natura e con diverso grado di complessità. Ma ciò che non manca mai – dai nostri politici a Bill Gates - è il mantra dell’“aiutiamoli a casa loro”, ossia “spendiamo i soldi dell’accoglienza per migliorare le condizioni economiche e sociali nei Paesi di origine dei migranti”. Un mondo migliore per tutti, ma molto ideale. Ammontano a 142,6 miliardi di dollari gli aiuti per lo sviluppo conferiti dai Paesi ricchi (dati OCSE) nel 2016, in aumento...