Econopoly


Numeri idee progetti per il futuro

31 Dicembre 2017

I dieci migliori post di Econopoly nel 2017!

scritto da

I più letti non sempre corrispondono ai migliori o ai più rappresentativi. Ecco perché ho voluto stilare un elenco (non è una classifica) dei 10 top post secondo me, quelli che in qualche maniera interpretano meglio lo spirito di Econopoly. Riflessioni che sono anche anticipatorie di quel che verrà. Numeri, idee, progetti per il futuro: questo blog, che i lettori hanno promosso allo status di piattaforma aperta ai contributi di menti libere, vive soprattutto del sostegno dei suoi contributor senior, quelli che Econopoly lo hanno sognato e progettato insieme a chi vi scrive. Buona lettura e rilettura. E buon 2018. Ci meritiamo un...

30 Dicembre 2017

I dieci post più letti di Econopoly nel 2017

scritto da

Mi è stato fatto notare che Econopoly spazia troppo, che gli argomenti sono eccessivamente vari, che non si vede una vera linea editoriale. Ho sempre risposto, e continuo a farlo, che esattamente questa è la linea editoriale, l'idea da cui è nato questo blog ben presto diventato piattaforma: contributi di manager, professionisti, economisti, docenti, giornalisti (purché non siano giornalisti del Sole, già liberi di esprimersi sui loro blog) che parlino di economia e, molto semplicemente, valgano la pena di essere letti. Qualche volta questo significa essere in perfetta sintonia con il quotidiano Sole 24 Ore, altre volte meno. E...

28 Dicembre 2017

Lo ius soli è morto, viva lo ius soli. L’obiettivo è l’integrazione (servono nuovi Traiano)

scritto da

Il caso è noto.  Il 6 marzo 2013, Singh Jatinder - indiano sikh immigrato in Italia nel 2010 – viene fermato dalla polizia davanti alla scuola elementare di Goito (Mantova). Alla cintola ha un pugnale di 18,5 centimetri, il kirpan (coltello sacro). All’intimazione di consegnare l’arma, oppone resistenza. Secondo lui, sta adempiendo ai precetti della sua fede. Secondo la polizia, sta creando un problema di ordine pubblico. La vicenda finisce in Corte di Cassazione, la cui sentenza (più o meno il 7 per cento del totale); dal 2002, i flussi di immigrazione netta sono quasi triplicati, a circa 2 milioni di persone all’anno;...

26 Dicembre 2017

Con lo shale oil niente sarà più come prima. Lo ha capito anche la Bce

scritto da

Nessuno fino a pochi anni fa ci avrebbe scommesso, ma la rivoluzione dello shale oil ha finito con trasformare gli Usa in un player dei mercati dell'energia capace di spiazzare i produttori tradizionali, quindi l'Opec innanzitutto, ma anche la Russia. Il grafico qui sotto è più che sufficiente a dare un'idea di quello che è successo in questi ultimi dieci anni. E serve anche a capire perché la Bce abbia deciso di dedicare alla rivoluzione dello shale made in Usa un approfondimento nel suo ultimo bollettino economico. Il prezzo del petrolio, infatti, è una delle componenti più volatili che influenza l'inflazione, ossia ciò di cui...

22 Dicembre 2017

Juve, Roma, Lazio. Il 2017 è stato un anno d'oro in Borsa, vediamo perché

scritto da

L'autore del post è Paolo Lenzi, analista finanziario presso Intesa Sanpaolo* -  Come è noto agli appassionati sportivi, Juventus, Roma e Lazio negli ultimi tempi stanno ottenendo buoni risultati in campionato e, soprattutto, in Europa. La comune qualificazione al turno successivo delle competizioni europee, se da un lato, soddisfa i tifosi dal punto di vista calcistico, dall’altro è un toccasana in termini di futuri proventi economici. Basti pensare che grazie al raggiungimento della finale di Champions League, la Juventus nell’esercizio 2016/2017 ha registrato ricavi per proventi da competizioni UEFA pari a 110,3 milioni...

22 Dicembre 2017

Bitcoin down down down, una storia di finanza molto moderna

scritto da

Avevano I soldi vinti al casinò. Anzi no. Avevano fatto trading con le criptovalute. Più 50. Più 100. Più 500 per cento. Ma oggi no. Niente. Il mercato crollava inesorabilmente. Una candela rossa. Due. Tre. Quattro. Rossa come il colore degli occhi. Del viso. Del sangue. Eh no. Quei soldi erano sugli exchange e gli exchange erano bloccati e mentre tutto crollava il guadagno svaniva. No. Non è una bolla. No. È una tipica correzione del mondo delle criptovalute. Più o meno tipica, in verità. Ma diglielo a chi ha comprato sui massimi e che ha chiesto un prestito alla banca... Perché sì. Ci sono persone che si sono fatte...

22 Dicembre 2017

Foodora, Glovo e le altre. Il lavoro cambia ma i diritti non si calpestano

scritto da

Se c’è un mercato in Italia e in tutto il mondo che non conosce crisi è quello della ristorazione. Nelle famiglie italiane si cucina sempre meno per via di ritmi di lavoro sempre più serrati, crescita dell’occupazione femminile e necessità di accontentare tutti (vegani, vegetariani, celiaci, ecc.), mentre nei ristoranti si festeggia per l’aumento dei clienti. I ristoratori, però, non sono gli unici ad esultare: a brindare sono anche le piattaforme di food delivery, che, come si può vedere nel grafico, hanno visto un aumento esponenziale dei loro clienti. Sempre più italiani preferiscono ordinare il proprio pasto...

21 Dicembre 2017

La fine dei giochi secondo Draghi: titoli di Stato sani e salvi (e tre vere novità)

scritto da

Basilea non è solo la terza città della Svizzera, posta in prossimità del confine con Francia e Germania, è anche e soprattutto, per chi ha interesse ai temi bancari, una serie di standard, raccomandazioni e linee guida a cui la gran parte delle autorità di vigilanza e regolamentazione nazionali fanno riferimento per disciplinare e indirizzare l’attività bancaria. Dal 1988, anno in cui venne raggiunto il primo accordo di Basilea, fino ad oggi, il Comitato di Basilea lavora per fare in modo che a fianco all’evoluzione dell’attività bancaria, all’apertura dei mercati e alla loro deregolamentazione, vi siano un insieme di...

20 Dicembre 2017

Innovazione, concorrenza, consumatori. Ma la politica sa di cosa parla?

scritto da

L'autore di questo post, Arturo Aletti, è stato pioniere dell'introduzione e dello sviluppo in Italia del Tax Free Shopping Turisti, essendo stato amministratore delegato di Italy Tax Free nei suoi primi dieci anni di attività (ora Global Blue) e poi senior advisor di Fintrax Group (Premier Tax Free) - Sempre più spesso nel dibattito politico vengono utilizzati termini come Innovazione, Concorrenza, Consumatori (sì, con la maiuscola). Accade per la bagarre della normativa cosiddetta “anti Flixbus” come per il dibattito sul brutto testo di legge della web tax, piuttosto che nei commenti pro o contro le chiusure degli esercizi...

20 Dicembre 2017

Il Milan è ormai una storia modello. Per fare esattamente il contrario

scritto da

Lo dichiaro subito, a scanso di equivoci: sono juventino. Però sono anche un professionista di “cose che accadono in azienda” e ho analizzato per Econopoly il caso della stagione 2017-18 del Milan, sin qui, perché domenica scorsa, dopo la sconfitta a Verona per 3-0, mi era venuto di getto questo tweet: Il caso Ac Milan 2017-18 parte dall’annuncio, nell’aprile scorso, dell’avvenuta vendita, più volte rinviata come un thrilling senza fine, di poco meno del 100% delle azioni del Club dalla Fininvest alla Rossoneri Sport Investments Lux, veicolo lussemburghese costituito dagli acquirenti facenti riferimento...