Econopoly


Numeri idee progetti per il futuro

31 Ottobre 2019

L'inopinata stretta sulle auto aziendali è una ammuina fiscale

scritto da

Si fa strada l’ipotesi che venga incrementata la tassazione sulle auto aziendali, come stanno raccontando tutti i principali organi di informazione. Ma di cosa si tratta nello specifico? Per stimolare un dibattito ho pubblicato questo tweet, da cui sono emersi diversi spunti. Ci sono stati infatti molti interventi, che sono ovviamente a disposizione di chi voglia compulsarli. Vediamo però prima di tutto di inquadrare meglio in fenomeno, sul quale naturalmente vige il beneficio del dubbio fino a a ulteriori delucidazioni e a eventuali modifiche nei passaggi parlamentari. Il caso di specie è quello della assegnazione di...

31 Ottobre 2019

Cloud e software à la carte: la customizzazione è in via di estinzione?

scritto da

L’autore di questo post è Silvano Joly, country manager di Centric Software Italia, che dal 1995 lavora in aziende high tech seguendo il mercato italiano e del Mediterraneo – Da alcuni anni nell’Information Technology sono in corso 3 nuovi trend, forse rivoluzionari: 1. virtualizzazione dell’hardware, che ora è nel cosiddetto Cloud, 2. uso di programmi applicativi in modalità software as a service, SaaS, cioè “erogati” on line, 3. l’esigenza di usare programmi “out of the box”, come li hanno fatti gli sviluppatori evitando ogni modifica. Il primo fenomeno non ha bisogno di spiegazioni: per le aziende...

30 Ottobre 2019

Le non banche, con i soldi delle banche, muovono la giostra del credito

scritto da

Gli ultimi dati diffusi dalla Bis sulle statistiche bancarie, aggiornati al giugno scorso, segnalano un notevole aumento dei crediti transfrontalieri, cresciuti del 6% su base annua. Un livello che non si vedeva dai tempi antecedenti la grande crisi. Questa espansione di credito ha avuto come maggiore beneficiario il settore finanziario non bancario (Non bank financial institutions, NBFIs), quindi soggetti come hedge fund, fondi pensione, assicurazioni, agenzie di leasing, eccetera. I prestiti a queste entità sono aumentati addirittura del 13%. A livello geografico si registra una certa eterogeneità fra le regioni. I crediti...

29 Ottobre 2019

Cari Conte e Gualtieri: basta ipocrisie, combattiamo davvero l' evasione

scritto da

L’autore di questo post è Eraclito, pseudonimo che un “umile servitore dello Stato”, esperto di economia e finanza, soprattutto in ambito internazionale, ha scelto per scrivere con maggior libertà –  Qualche giorno fa ho scritto una lettera postuma al Prof. Tommaso Padoa-Schioppa sperando che qualcuno la leggesse. Ahimè, evidentemente non è stato così (oppure non si è compreso fino in fondo il significato nobile del contratto sociale). Infatti, continuo a sentire cose altrimenti inascoltabili e ipocrite sia da giornalisti, sia da politici, sia da commentatori vari che affrontano ognuno il problema dell’ evasione...

28 Ottobre 2019

Lagarde e il Qe infinito. Quanto durerà l'eredità di Draghi?

scritto da

Il nuovo timoniere è pronto: a partire dal 1 novembre, Christine Lagarde sarà a capo della Banca Centrale Europea (Bce), succedendo a Mario Draghi. Data la delicata congiuntura economica internazionale, è opportuno domandarsi quale situazione erediterà dal suo predecessore e quali scenari futuri si prospettano per la Bce e l’Eurozona. Draghi e le politiche contro corrente In risposta alle crisi economico-finanziarie che hanno afflitto l’euro negli anni passati, la politica monetaria ha svolto un ruolo chiave nella stabilizzazione e nel rilancio dell'Eurozona. La BCE, sotto la guida di Draghi,...

28 Ottobre 2019

Economia, un codice complesso che espone la lingua a errori e inganni

scritto da

Nel 1994, Tullio De Mauro, in un proprio contributo all’interno dell’opera di Bocciarelli e Ciocca, Scrittori italiani di economia, ha affermato che l’indice di leggibilità dei testi di economia è il più basso tra quelli delle lingue specialistiche e settoriali. Comunemente, d’istinto, si cerca un colpevole, qualcuno che abbia artatamente oscurato la storia e i suoi intrecci, cosicché si additano entità occulte d’ogni genere e specie e si finisce col concentrarsi sul dato, ignorando o dimenticando il processo di formazione. Si badi bene che per formazione s’intende non già il modo in cui la notizia è stata divulgata, ma...

26 Ottobre 2019

Perché la MMT di Mosler più che una teoria è un albero della cuccagna

scritto da

L'autore del post è Gianluca Codagnone, managing director di Fidentiis Equities - Di recente si assiste a un dibattito incentrato sulle qualità taumaturgiche della Moneta. Politiche monetarie particolarmente aggressive sarebbero in grado di cambiare le dinamiche reali dei Paesi che le adottassero. Si va da “annulliamo lo spread dei titoli di Stato Governativi e tutto andrà per il meglio”, a “facciamo deficit senza limiti e l’economia guarirà da sola”, a "cambiamo moneta e svalutiamo", per finire con l’immancabile “un Paese con valuta sovrana non può fallire” . Questa specie di Monetarismo 4.0 (non si offendano i...

25 Ottobre 2019

Evasione fiscale, alcune riflessioni per spiegare che non è il vero nemico

scritto da

L’autore di questo post è Massimo Famularo, investment manager esperto in crediti in sofferenza (Npl) – L’evasione fiscale è un tema ricorrente nel dibattito politico ed economico del paese, tuttavia la discussione appare troppo spesso viziata da pregiudizi ideologici, che non consentono ai cittadini di avere una corretta informazione. Questo avviene essenzialmente per due motivi: 1. La “lotta all’evasione” viene indicata molto spesso come strumento di copertura per il fabbisogno dello stato 2. L’insieme dei potenziali evasori è numericamente ridotto rispetto alla popolazione complessiva (5,3 milioni di...

25 Ottobre 2019

Reddito minimo e no tax area per i precari, se ne può ancora parlare?

scritto da

Pubblichiamo un post di Mari Miceli, analista giuridico. Mari svolge attività di ricerca in materia di dinamiche processuali penali. Autrice di pubblicazioni scientifiche, è membro del Comitato revisori di @camminodiritto –  Premessa. La vita e il lavoro da precari sono spesso considerati questioni marginali: la realtà è che sono storie di vita vera, di lavoro, di impieghi temporanei e di assoluta mancanza di welfare. Il sentimento prevalente di chi vive da precario è l’essere sottoposto a un continuo ricatto: un esercito di lavoratori a cui vengono negati ferie, malattia, maternità. I numeri sono esorbitanti e sono...

24 Ottobre 2019

Ricomincio da... ter! La manovra fiscale riletta da Troisi

scritto da

L'autore di questo post è Costantino Ferrara, vice presidente di sezione della Commissione tributaria di Frosinone, già giudice onorario del Tribunale di Latina, presidente Associazione magistrati tributari della Provincia di Frosinone - Ricomincio da… “ter”! Così come Troisi che, nel celebre film dell’81, si riproponeva di ricominciare “da tre” piuttosto che “da zero”, perché tre cose gli erano riuscite nella vita e non voleva buttare via pure quelle; al contempo, l’auspicio (non tanto di chi scrive, quanto più del mondo delle imprese) era che il nuovo Governo giallorosso, comandato dallo stesso presidente del...