Econopoly


Numeri idee progetti per il futuro

19 Giugno 2018

NPL, shadow banking e come è cambiato per le imprese il modo di trovare capitali

scritto da

Recentemente abbiamo esaminato come l’incremento delle posizioni “Non Performing” nelle banche italiane abbia dato corso alla nascita di un vero e proprio mercato, con soggetti specializzati nella gestione delle posizioni in sofferenza all’interno delle Banche; in quella sede abbiamo anche visto alcune conseguenze che possono intervenire nella gestione aziendale a seguito di questo processo di dismissione, da parte degli Istituti Bancari, dei loro asset problematici. È inoltre è apparso recentemente, sempre qui su Econopoly, un interessante articolo sul cosiddetto “Shadow Banking”, cioè sul sistema di tutti quegli...

18 Giugno 2018

Casa, Italia unico Paese avanzato in cui i prezzi calano. Intanto in Germania e Cina...

scritto da

Le ultime statistiche rilasciate dalla Bis, la Banca dei regolamenti internazionali con sede a Basilea, relative all’evoluzione dei prezzi reali delle abitazioni confermano la sostanziale eccezionalità del caso italiano, fra le poche grandi economie dove i prezzi del mattone continuano a decelerare. Il nostro paese non è riuscito ad agganciare la ripresa internazionale dei prezzi – a  fine 2017 erano cresciuti globalmente del 2% rispetto a fine 2016 – e varie ragioni, demografiche e reddituali, lasciano ipotizzare che anche nei prossimi anni il nostro mercato farà fatica a riprendersi. Se guardiamo al campione ristretto...

18 Giugno 2018

Immigrazione, i dati web dicono che in Italia l'allarme è fortemente esagerato

scritto da

Nel recente dibattito politico il tema dell’immigrazione irregolare raccoglie da diverse settimane la massima attenzione sui media nazionali. La controversa scelta del Governo Conte di chiudere i porti italiani alle ONG straniere ha evidentemente dato un fortissimo impulso alla discussione, spesso molta accesa data la delicatezza del tema. La questione dell’immigrazione irregolare non è evidentemente un argomento nuovo nel dibattito politico. Per certi versi le ultime elezioni del 4 marzo sono state vinte dai partiti di maggioranza anche grazie a posizioni intransigenti verso i flussi migratori, esaltando in particolare i rischi...

15 Giugno 2018

Mamme al lavoro e asili nido, bene i risultati ma il budget va aumentato

scritto da

L'autrice del post per Neos Magazine è Mariachiara Bo, studentessa al terzo anno della laurea in Matematica per la Finanza e l’Assicurazione all’Università degli Studi di Torino e Junior Allieva presso il Collegio Carlo Alberto; è membro del direttivo di Neos Magazine; per ampliare le proprie competenze nel campo della Business Education attualmente frequenta un programma di formazione presso la Scuola di Alta Formazione al Management; nel 2014 ha partecipato al Parlamento Europeo degli Studenti - Politica valutata: Assegnazione dei posti negli asili nido statali. Obiettivo: Permettere alle mamme di conciliare il loro ruolo...

15 Giugno 2018

L'imprenditoria? Si può insegnare anche ai bambini: noi l'abbiamo fatto. E...

scritto da

Questo post è stato scritto in collaborazione con Andrea Porcu, direttore generale di Talent Garden Campus - I ragazzi passano attraverso tre contesti formativi prima di arrivare al mondo del lavoro: famiglia, scuola e università (solo il 30% dei ragazzi oggi si laurea). Tutti e tre tendono ad essere contesti nei quali "essere adeguati" significa seguire regole e obiettivi dettati da altri, a cui sottostare. Il tutto avviene in una cultura in cui l'imprenditorialità non viene valorizzata quasi mai e l'errore è un evento negativo. L'imprenditorialità è un'abilità che avrà sempre più il ruolo che l'alfabetizzazione ha avuto nel...

14 Giugno 2018

Immigrati? Li abbiamo creati noi. Si chiudono i porti e si trascura la storia

scritto da

Come spesso accade, il dibattito su temi d’attualità appare del tutto slegato dalla storia, dalla conoscenza e – mi sia concesso! – dall’esperienza fatta sui banchi di scuola. Si parla della questione ‘migranti’ e del caso Aquarius, ma nessuno sembra ricordare il colonialismo moderno e contemporaneo, neppure i più colti tra i salviniani. Il continente africano è stato colonizzato per quasi un millennio, il suo territorio è stato oggetto di continue e sanguinose spartizioni, le sue risorse sono state sfruttate fino al saccheggio, la sua popolazione schiavizzata. La Francia ne è stata protagonista indiscussa, ma Paesi...

14 Giugno 2018

Innovazione? Se i software non si integrano le aziende si disintegrano!

scritto da

L’autore di questo post è Silvano Joly, country manager di Centric Software Italia, che dal 1995 lavora in aziende high tech seguendo il mercato italiano e del Mediterraneo – Ringrazio la Paramount e immagino Ethan Hunt nei panni di un CEO dei giorni nostri, alle prese con il moderno dilemma: “Tutti amano l’Innovazione, ma pochi vogliono il Cambiamento”. Potrebbe sembrare una questione di Change Management, organizzativa, a metà tra il lavoro del CIO e quello delle Risorse umane (HR). Ma non sempre è così. Vediamo un caso reale: marzo 2017, rilasciando i dati “deludenti del 2016 e previsioni poco confortanti...

13 Giugno 2018

Facciamo chiarezza: lo spread lo paga il contribuente. Vitalizi? fumo negli occhi

scritto da

Nonostante i ministri del governo guidato da Giuseppe Conte abbiano giurato, sembra di essere ancora in campagna elettorale, di sentire dichiarazioni ad effetto, di vedere ministri affermare cose manifestamente non realizzabili, ascoltare discorsi insensati, come quello dell’Italia asservita agli interessi della grande finanza. Il premier in pectore – in sede di replica nel corso del dibattito sulla fiducia in Senato - ha esortato a non fare “dello spread il nostro vessillo, l’unico riferimento: lo spread nasconde la speculazione finanziaria”. Come se il mercato dei capitali fosse popolato solo da trader e speculatori pescecani...

13 Giugno 2018

La recente riscossa dell'export italiano è dipesa dalla qualità più che dal prezzo

scritto da

Fra le tante narrazioni che pullulano nel nostro discorso economico, una delle più diffuse è quella che riduce le decisioni nel commercio alla semplice convenienza economica, trascurando la circostanza che l’economia non è soltanto quantità, e quindi prezzo, ma è anche (e forse soprattutto) qualità. Il prezzo ha notevole importanza nelle decisioni deglil operatori, ma non da solo. E questa tendenza emerge con chiarezza osservando la storia recente del nostro export, durante i quali il nostro settore esportatore ha corretto sostanzialmente una caratteristica che molto ci ha fatto soffrire all’inizio del nuovo secolo, ossia il...

13 Giugno 2018

Donald Trump ha ragione sul protezionismo europeo, vi spiego perché

scritto da

Pubblichiamo un post di Giacomo Lev Mannheimer, fellow dell’Istituto Bruno Leoni. Per l’Istituto Bruno Leoni è autore del Focus “I libri non sono tutti uguali. Il caso dell’IVA sugli e-book” e – con Serena Sileoni – del Focus “Città metropolitane: una nuova tappa di una storia infinita”. Scrive su Leoniblog e collabora con diverse testate online – “Né tariffe, né barriere, né sussidi!”. Non sono le parole di una canzone di John Lennon, ma quelle pronunciate da Donald Trump ai suoi omologhi del G7 per giustificare la minaccia di introdurre nuovi dazi sulle importazioni di acciaio e alluminio. Un paradosso...