Econopoly


Numeri idee progetti per il futuro

31 Agosto 2020

Produrre o consumare per il Pil? No, il problema è negli investimenti

scritto da

L'autore di questo post è Antonino Iero, oggi in pensione, già responsabile del Centro Studi e Ricerche Economiche e Finanziarie di UnipolSai - Una delle strategie spesso citata per risollevare le sorti economiche dell’Italia è sintetizzata dall’espressione “rilancio dei consumi”. Questo era uno degli obiettivi accessori perseguiti dal bonus fiscale di 80 euro mensili (il più importante essendo quello di assicurarsi un buon pacchetto di voti alle elezioni europee del 2014). Analogamente, l’erogazione del cosiddetto “reddito di cittadinanza” era indirizzato ai medesimi scopi (anche se sembra che, in termini di...

28 Agosto 2020

Basta un click e la solita favoletta del fisco semplice

scritto da

L’autore del post è Stefano Capaccioli, dottore commercialista, fondatore di Coinlex, società di consulenza e network di professionisti sulle criptovalute e soluzioni blockchain, nonché presidente di Assob.it – Basta un click per il contributo a fondo perduto. Basta sempre un click per chi non svolge la professione, per chi produce procedure senza alcuna consapevolezza dell’impatto per i contribuenti (e per gli studi), per chi non usa il PC, per chi non conosce il nostro sistema tributario, ma soprattutto per chi abusa del proprio ruolo solo per ottenere visibilità. Basta sempre un click, tanto è tutto dentro il...

28 Agosto 2020

Digitale e flessibilità, ecco come la manifattura italiana affronta la crisi

scritto da

Ci fu un periodo, nel mondo occidentale, in cui avere tanti dipendenti era motivo di orgoglio, per gli imprenditori. Era l'epoca dei capitani d'industria illuminati: al tempo stesso imprenditori e filantropi. Erano ispirati da una dottrina sociale che li vedeva impegnati a tutelare la vita dei propri operai, colmando i ritardi della legislazione sociale dello Stato stesso. Numerosi i casi i cui di datori di lavoro crearono villaggi per i loro dipendenti. In Italia, un esempio classico è il villaggio Crespi d’Adda. Creato nel 1878, modernamente strutturato, era nato con l’idea di dare a tutti i dipendenti una villetta, con orto e...

27 Agosto 2020

Francescon (NeN): digital e trasparenza nel futuro delle forniture energetiche

scritto da

Il quinto appuntamento della rubrica “Call Me Startup – Storie di giovani imprenditori ai tempi del Covid-19” si focalizza su un settore, quello delle forniture energetiche, storicamente non ricco di innovazione, ma che nell'ultimo periodo sta vedendo l'ingresso sia di big player del tech che di startup. Il nostro ospite di oggi è Daniele Francescon, co-founder e Head of Growth di NeN, startup nata nei primi mesi del 2020 che si pone l’obiettivo di rendere trasparente e sostenibile la fornitura di gas e luce. Con una comunicazione giovane, un’app intuitiva e una fornitura proveniente da fonti sostenibili, NeN è un...

26 Agosto 2020

Cosa studiare per trovare lavoro? Domanda sbagliata

scritto da

In questo periodo dell’anno c’è una domanda spinosa che assilla maturati e maturandi, genitori apprensivi e non, oltre che studenti universitari che si trovano in quella fase del proprio corso di studi nella quale devono scegliere una specializzazione: Cosa bisogna studiare per trovare lavoro? Considerato che viviamo in un paese con una quota tanto elevata di soggetti che, non solo non studiano e non lavorano, ma un lavoro hanno anche smesso di cercarlo, si tratta di un interrogativo piuttosto logico da porsi. Proviamo a capovolgere la prospettiva delle discussioni tradizionali, per intenderci quelle che finiscono degenerano nella...

25 Agosto 2020

Crisi di liquidità? Esiste una soluzione, la crowdliquidity

scritto da

Il 2020 sarà ricordato come uno degli anni più difficili della storia recente. Nessuna delle crisi finanziarie degli ultimi decenni (crisi sub-prime nel 2008, la dot-com bubble nel 2000, o anche la crisi petrolifera alla fine degli anni ‘70) ha avuto un impatto di così grande portata. Quasi tutti i settori sono stati colpiti – in maniera diretta ed indiretta – ed in molti si chiedono come farà l’Italia a ripartire. Secondo un’indagine di Confcommercio, in collaborazione con SWG, a due settimane dall’inizio della fase due, solo l’82% delle imprese del commercio e dei servizi ha deciso di riaprire (di cui, solo il 73%...

24 Agosto 2020

Ambiente, per salvare il lavoro non si può parlare dei massimi sistemi

scritto da

L’autore del post è Enrico Mariutti, ricercatore e analista in ambito economico ed energetico. Founder della piattaforma di microconsulenza Getconsulting e presidente dell’Istituto Alti Studi in Geopolitica e Scienze Ausiliarie (IsAG) – Nei giorni scorsi è andato in scena un confronto retrò: ha iniziato Fausto Bertinotti, storico segretario di Rifondazione Comunista, che ha incitato la sinistra italiana ad abbandonare il sentiero dell’ecologismo per riscoprire la lotta di classe. A stretto giro ha replicato Luciana Castellina, figura autorevolissima della sinistra extra-PD e fresca coordinatrice della task force...

24 Agosto 2020

I bonus che contano davvero e l'occasione mancata dei big data

scritto da

L’autrice di questo post è Mariachiara Marsella, co-founder e web marketing manager di BEM Research – Tra le molte incertezze scaturite a seguito del Covid e del lockdown, c’è probabilmente un’unica certezza, indiscutibile: la mole di misure adottate per la gestione dell’emergenza, a tratti caotiche. Dal bonus per le partite Iva al bonus vacanze, passando per quello per baby sitter, fino ad arrivare al più recente “bonus dei furbetti”. Insomma, se ne è parlato, se ne parla e verosimilmente se ne parlerà ancora molto. Se è vero, come è vero, che le persone interrogano il motore di ricerca per capire e...

21 Agosto 2020

Pro e contro il Venture Capital (in un mondo di tassi negativi)

scritto da

Dal 2008 ad oggi abbiamo visto la crescita economica mondiale nei paesi dell’ovest in netto calo. Di conseguenza, le banche centrali, dalla Federal Reserve Americana alla Banca Centrale Europea hanno effettuato politiche monetarie espansive abbassando i tassi d’interesse fino ai minimi storici nella speranza di riattivare la crescita e l’inflazione tramite il credito facile.

Settori sensibili ai tassi d’interesse hanno sofferto. E qui parliamo di banche, assicurazioni, fondi pensione e del risparmiatore medio. Al contrario, grazie alla leva a prezzi bassissimi, settori come private equity e venture capital hanno beneficiato...

20 Agosto 2020

Benedetta Arese Lucini (Oval): Digitale e risparmio spingono il fintech

scritto da

Quarto appuntamento con la rubrica “Call Me Startup – Storie di giovani imprenditori ai tempi del Covid-19”, con la quale raccontiamo le sfide e le ambizioni dei founder di startup italiani in questo periodo così particolare segnato dalla crisi sanitaria ed economica. Nostra ospite odierna è Benedetta Arese Lucini, ex manager di Rocket Internet e Uber, che nel 2017 ha fondato Oval insieme a Claudio Bedino e Edoardo Benedetto, co-fondatori di Starteed.com, e Simone Marzola, esperto di intelligenza artificiale. Oval – che oggi conta più di 50 dipendenti divisi in due sedi, Torino e Londra – è la prima piattaforma...